carlos iii proclamato re inghilterra

REGNO UNITO – La proclamazione sarà fatta alle ore 11 (ora locale) al St. James’s Palace di Londra, davanti ai membri del Consiglio. Negli ultimi 900 anni l’incoronazione ha avuto luogo nell’Abbazia di Westminster. Dopo la morte della regina Elisabetta II, il trono passa direttamente al suo erede Carlo, che sarà il 40° monarca e sarà ufficialmente proclamato re d’Inghilterra domani.

Il nuovissimo Re Carlo III è arrivato a Londra lo scorso venerdì a mezzogiorno. Appena sbarcato nella capitale inglese, si è recato a Buckingham Palace, dove da ieri una folla rende omaggio alla regina Elisabetta II, morta all’età di 96 anni. Nella sua prima apparizione pubblica dopo la morte della regina, il nuovo monarca cercò di mostrarsi vicino ai cittadini che si avvicinavano.

Carlo III è sceso dalla macchina con Camilla per salutare la folla e stringere le mani alle persone che si sono accalcate a Buckingham Palace dopo la morte di Elisabetta II: “Dio salvi il re”.

L’Inghilterra e tutta l’Europa sono state commosse per la morte della regina Elisabetta II, al punto che la giornata del campionato di calcio britannico che si sarebbe giocato questo fine settimana è stata sospesa. “Per onorare la sua vita straordinaria e il suo contributo alla nazione, e in segno di rispetto, la giornata delle partite di Premier League di questo fine settimana sarà posticipato, inclusa la partita di lunedì sera”, si legge nel comunicato ufficiale. Centinaia di importanti personaggi del mondo dello sport gli hanno dedicato parole sentite. Cristiano Ronaldo e David Beckham si sono uniti alla causa: “Siamo devastati”.

La morte della regina Elisabetta lascia anche oltre 500 milioni di dollari in beni personali dopo 70 anni sul trono che il principe Carlo erediterà quando sarà incoronato re del Regno Unito.