Buon Anno con la sonda spaziale New Horizons.

La sonda spaziale New Horizons della NASA inizierà l’anno nuovo con un volo epico ai margini del sistema solare e il palcoscenico è pronto per un incontro davvero storico. New Horizons volerà vicino al distante oggetto Ultima Thule nella fascia di Kuiper, un regno di oggetti ghiacciati ai margini del sistema solare che include Plutone. Il sorvolo è il secondo per New Horizons, che è volato da Plutone nel luglio 2015 e segnerà il primo assaggio del suo genere a un oggetto della fascia di Kuiper forgiata durante la nascita del sistema solare 4500 milioni di anni fa.

Il team di New Horizons cerca di fare qualcosa che non è mai stato fatto prima: il flyby più lontano di un oggetto nella storia, un record impostato dallo stesso team nel 2015 su Plutone. La squadra sta già cercando polvere, pietre o anelli che potrebbero essere intorno a Ultima Thule. La sonda spaziale invierà una grande quantità di dati nei primi giorni del 2019. Oltre alle immagini, ci saranno informazioni sulla composizione della superficie del MU69 e sulla sua temperatura.

JHUAPL ha ripreso i briefing delle missioni con webcast diari e fornirà aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina YouTube JHUAPL per gli eventi flyby di oggi 31 dicembre e domani 1 gennaio). Puoi vedere un programma completo qui. Le attività di sorvolo sono anche programmate per essere trasmesse dalla televisione della NASA, nonostante la chiusura del governo federale statunitense.