Foto Juve: Conte saluta i tifosi

CASA JUVE – Il tecnico bianconero Antonio Conte si dimette a sorpresa. Al secondo giorno del ritiro della Juventus per la ripresa dei lavori in vista della nuova stagione, arriva la clamorosa notizia della rescissione consensuale del contratto. Una news ufficializzata direttamente dalla società bianconera tramite il proprio canale YouTube (guarda il video qui). Adesso si corre ai ripari, con Massimiliano Allegri (ex Milan) o Roberto Mancini (ex Fiorentina, Lazio, Inter, Manchester City, Galatasaray) tra più probabili sostituti del tecnico salentino.

Il motivo della separazione consensuale, arrivata dopo che i rapporti fra Conte e la Vecchia Signora andavano da tempo rovinandosi, sarebbe la “totale differenza di vedute” in chiave di calciomercato tra società e allenatore. La prima chiede vendere uno tra Vidal e Pogba, l’altro che non vuole vendere i suoi migliori giocatori pretendendo maggiori sforzi economici per far diventare la “Fidanzata d’Italia” più competitiva a livello europeo in vista della prossima stagione in Champions League.

Foto Conte nella Juventus

Sintetico il commento della Juve alle immagini delle dichiarazioni di Conte: “Il tecnico lascia la guida della squadra”. Nel filmato Conte ringrazia i suoi calciatori, tutto il suo staff e “tutte le persone che hanno contribuito a riportare grande la Juventus”. Le sue parole hanno gia’ scatenato la “rabbia” dei tifosi.

Alcuni affermano che se la Juve non ha abbastanza soldi per accontentare le richieste di Conte, allora è meglio per Conte che vada a cercare fortuna all’estero.

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli risponde alle dimissioni di Conte sul sito internet della società: “Grazie di tutto, Antonio- Sei stato un grande condottiero per i nostri ragazzi e la notizia di oggi mi rattrista enormemente. Ma di fronte ai sentimenti e alle ragioni personali anche un presidente deve fare un passo indietro. La Juventus deve continuare il suo percorso. Si riparte da zero“.

Foto Conte, Grazie Mister

Adesso il vuoto lasciato dall’ex tecnico bianconero, obbliga Marotta a una rapida decisione sul nome del successore di Conte. Le prime indiscrezioni parlano di Roberto Mancini (cercato anche per la nazionale al posto di Prandelli) e Massimiliano Allegri (in pessimi rapporti con Pirlo), ma anche Spalletti è ancora alla ricerca di una panchina, senza dimenticare Ottavio Bianchi e Ciro Ferrara.

Le parole di Antonio Conte nella comunicazione ufficiale in questo filmato video: