BANKITALIA PRESTITI TASSI INTERESSE, Roma – La Banca d’Italia ha fatto sapere che si sono registrati una frenata consistente dei prestiti bancari a fronte di un forte rialzo dei tassi d’interesse nel mese di dicembre 2011. La Banca d’Italia informa che i finanziamenti forniti al settore privato sono cresciuti solamente di un 2,3 per cento su base annua, contro l’aumento del 3,5 per cento di novembre 2011 e il 3,6 per cento del mese di dicembre 2010.

Il rallentamento non ha interessato solamente i prestiti alle imprese ma anche i prestiti alle famiglie italiane. Per quanto riguarda invece, i tassi d’interesse sui prestiti erogati alle imprese, Bankitalia di Via Nazionale, sempre nel mese di dicembre 2011, fa sapere che sono aumentati passando dal 3,86 per cento del mese di novembre 2011 al 4,18 per cento.