MESSAGGI DA FACEBOOK – Quelli scritti da Max, che superano la fredda certezza dei bollettini medici sulla salute di Bruno Arena. Una frase bella, scritta questa sera, il 4 marzo, che dice così: “Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po’… Bello tenerti la mano per tanto, quando stringevi era un sì quando lasciavi era un no, quando l’aprivi era sì sì sì no no no… Delicati e bravi i tuoi angeli custodi… Ti voglio bene

E non importa se il bollettino ufficiale con le notizie sulla salute di Bruno ci ricorda che Bruno Arena si trova in un centro di riabilitazione specializzato. E che anche se è fuori dal coma ancora non è possibile dichiarare che sia fuori pericolo. La prognosi rimane riservata ma anche nel bollettino medico ufficiale pubblicato dalla Ridens Management si è avuta conferma che Bruno Arena ha iniziato ad avere reazioni coscienti.

Che ha aperto gli occhi, che ha mosso le braccia ed una gamba, lo dicono già ufficialmente.

Invece, che grazie ad un contatto con la mano comunica con il suo amico, collega del duo comico Fichi d’India e “gemello” Max, ce lo dice proprio Massimiliano Cavallari. Su Facebook, come qui, grazie a Max, che fa da tramite con l’affetto e la sua sensibilità, tra i fan e Bruno Arena.

Bruno, anche i tuoi fan ti stringono la mano per comunicare con te, attraverso la mano di Max. Anche se i fan debbono aspettare perché la prognosi sia sciolta dai medici, si scioglie il loro cuore al leggere le toccanti frasi di Max, si riaccende la loro speranza con la descrizione di questi piccoli ma importanti segnali che sembrano portare verso la guarigione.