BERLINO, STAZIONE CENTRALE – Treni fermi o deviati dopo la scoperta nei pressi della stazione ferroviaria principale della città di una bomba inesplosa risalente alla seconda guerra mondiale. Disagi per migliaia di pendolari e per gli abitanti della zona, che sono stati evacuati dalle loro abitazioni.

La zona intorno alla posizione della bomba del peso di circa 100 chilogrammi, trovata in un cantiere, è stata transennata. Anche il trasporto fluviale è stato interrotto tra Sprea e Nordhafen, e i voli temporaneamente dirottati dall’aeroporto di Tegel, al fine di evitare il sorvolo della stazione

ferroviaria. Nessun problema invece per la rete metropolitana cittadina.

Gli esperti stanno cercando di far esplodere la bomba in condizioni controllate e di sicurezza, pur lasciandola nei pressi della ferrovia, a circa 1,5 chilometri dalla stazione, nella zona di Heidestrasse.

La polizia assicura che l’interruzione dovrebbe durare solo per poche ore.