Mini Cooper S: presentazione e prezzo

La nuova Mini presenta la variante Cooper S in attesa della più performante JCW. Sotto al cofano un nuovo due litri turbo di produzione Bmw per esaltare il piacere della guida sportiva. La nuova Mini Cooper S risulta di lunghezza pari a 3,85 metri, qualche centimetro di differenza dalle altre versioni di gamma per marcare l’attitudine sportiva confermato doppio terminale di scarico nella zona posteriore.

Sedili sportivi di serie con gambe ben distese per il pilota in modo da potersi godere il volante sportivo verticale. Da BMW Connected riprende l’interfaccia e il modus operandi. Il uore della nuova Mini Cooper S è il motore, un quattro cilindri da 2000 cc. con 192 CV di potenza a partire da 4.700 giri/min e di una coppia massima di 280 Nm a 1.250 giri/min. Valore, quest’ultimo, che si puo’ portare temporaneamente fino a 300 Nm grazie alla funzione di overboost.

Le prestazioni della nuova Mini Cooper S ci regalano 6,8 secondi per passare da 0 a 100 km/h e dalla velocità massima di 235 km/h. TwinPower Turbo con iniezione diretta di carburante, comando variabile degli alberi a camme sia lato aspirazione sia scarico e il dispositivo Valvetronic. Nuova trasmissione automatica a sei rapporti realizzata dallo specialista Aisin.

Il prezzo della nuova Mini Cooper S. Prezzo minimo di partenza 24.950 euro. Prezzo che potrebbe arrivare oltre i 30 mila euro se si completa l’auto con una serie di accessori disponibili per la personalizzazione.

Mini Cooper S: presentazione e prezzo
FOTO nuova Mini Cooper S | Fonte vbimagenes.com