ATLETICO MADRID JUVENTUS Risultato in Diretta Live Calcio in tempo reale (Video Gol)

RISULTATO ATLETICO MADRID JUVENTUS DIRETTA LIVE (tempo reale video gol) – Formazioni in campo per giocare in diretta Atletico Madrid Juventus, oggi mercoledi’ 1 ottobre 2014, seconda giornata del Champions League 2014-2015 fase a gironi. Molta fiducia in casa bianconera con Marchisio che in settimana ha diffuso ottimismo tra i suoi compagni.

Risultato Diretta Gol Live in tempo reale ATLETICO MADRID JUVENTUS: finale 1-0.

Risultato primo tempo: 0-0; inizio incontro alle 20:45 ora italiana. Marcatori: 74′ Arda Turan (AM). Note: nessuna. Arbitro: Brych (Germania).

La Juventus perde in casa dell’Atletico Madrid per un gol di Turan. La classifica del Gruppo A adesso vede tutte e quattro le squadre con tre punti in classifica.

74′ – Gol di Arda Turan. Cambia il risultato: Atletico Madrid Juventus 1-0. E adesso si accende la partita. Guarda il video del gol di Turan:

60′ – Ultimi trenta minuti, l’Atletico ora spinge piu’ forte. Atletico Madrid Juventus continua pero’ ad essere una brutta partita.

58′ – Proteste spagnole per un fallo di mano in area di Caceres (involontario). La moviola conferma che non era rigore:

54′ – Partita lenta a Madrid e continuamente interrotta da falli.

Si gioca il secondo tempo di Atletico Madrid Juventus dopo che il primi 45 minuti sono terminati a reti inviolate. Partita poco emozionante, ricca di falli da ambo le parti. Gli uomini di Simeone la stanno mettendo sul piano del nervosismo: un classico per il calcio made in spagna.

25′ – Primo tiro in porta della partita, lo effettua Mandzukic, para Buffon. Partita molto combattuta a centro campo.

Si gioca il primo tempo di Atletico Madrid Juventus.

Le formazioni ufficiali di Atletico Madrid Juventus in campo oggi mercoledi’ 1/10/2014 allo stadio Vicente Calderon di Madrid (Spagna). Atletico Madrid (4-2-3-1): Moyà; Juanfran, Miranda, Godin, Ansaldi; Tiago, Koke; Raul Garcia, Arda Turan, Saul; Mandzukic. Allenatore: Simeone. Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Evra; Llorente, Tevez. Alenatore: Allegri.

L’Atletico Madrid ha fatto registrare solamente una sconfitta in casa in 1400 giorni. Da quando è arrivato Simeone, i Colchoneros hanno perso solamente una volta su 16 partite casalinghe in Europa, trasformando lo stadio Vicente Calderon in un “incubo” per le squadre avversarie. La sconfitta nel primo turno in casa dell’Olympiakos (la seconda di fila in Champions League), è stata soltanto la seconda sconfitta di Simeone su 14 partite in questa competizione.

Tutti i risultati delle partite della seconda giornata di Champions League.