Posticipo Serie A, Atalanta-Napoli 4-2. Con una ripresa devastante, l'Atalanta batte 4-2 il Napoli.

DIRETTA SERIE A – Dopo un primo tempo senza reti, Atalanta-Napoli danno spettacolo e realizzano 6 gol in 45 minuti: risultato finale 4-2 a favore dei locali. Gasperini espulso dall’arbitro Di Bello per proteste dopo 24 minuti. Paura per Osimhen, che ha battuto la testa dopo essere caduto a terra: portato via immediatamente in ospedale. Con questi tre punti (seconda vittoria consecutiva) l’Atalanta entra in zona Champions al 4° posto con 43 punti come la Roma che alle 20:45 gioca in casa del Benevento) e la Lazio, superando così la Juventus a 42 punti che però domani sera (nel posticipo del lunedì) in casa contro il Crotone avrà la possibilità di rimettersi davanti alla squadra di Gasperini.

Tabellino ATALANTA-NAPOLI risultato esatto finale 4-2

Marcatori gol: 52′ Zapata (A), 58′ Zielinski (N), 64′ Gosens (A), 71′ Muriel (A), 74′ autogol Gosens (N), 79′ Romero (A).

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle (90′ Sutalo), De Roon, Freuler (78′ Pasalic), Gosens; Pessina (84′ Palomino); Muriel (84′ Miranchuk), D Zapata (90′ Malinovskiy). Allenatore Gasperini.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (78′ Koulibaly), Mario Rui (78′ Ghoulam); Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski (84′ Lobotka); Politano, Osimhen, Elmas (53′ Insigne). Allenatore Gattuso.

Ammoniti: Di Lorenzo (N), Djimsiti (A), Gosens (A). Espulsi: Gasperini (A).