Arresto Sindaco Lodi, Caterina Uggé: "Sono qui in ufficio cercando di fare il mio lavoro"

LODI – “Sono qui in ufficio cercando di fare il mio lavoro il più seriamente possibile come ho sempre fatto. Io mi sono sempre occupata di sport, turismo, promozione della città. Non è cambiato nulla, per ora sto facendo le cose che facevo ieri e l’altro ieri con la stessa serenità”. Parla così a Storiacce su Radio 24 Caterina Uggé, la funzionaria dell’Ufficio Sport di Lodi la cui denuncia ha portato all’arresto del sindaco Simone Uggetti, nella foto con Matteo Renzi.

Caterina Uggé non vuole entrare nel merito dell’inchiesta (“parlano solo gli atti della magistratura”- dice), ma ai microfoni di Radio 24 racconta di aver proseguito nel suo lavoro come sempre: “Ai giornalisti che sono venuti qui ho cercato di promuovere la città dicendo “Andate a vedere qualcosa di Lodi”. Ogni tanto a Lodi c’è “la bomba” – prosegue – era stata famosa anche per altre cose. Ogni tanto diventa famosa per altri motivi, però è una bella cittadina”. “Anche con i miei colleghi cerchiamo di andare avanti normalmente, com’è giusto che sia, come se nulla fosse” conclude ai microfoni di Radio 24.