COMPUTER APPLE – Uno dei primi PC creati, risalente al 1976, è stato venduto oggi, 25 maggio 2013, all’asta, per la cifra record di 668 mila dollari, equivalenti a 516 mila euro.

La casa d’aste tedesca Breker ha rivelato che ad acquistare il computer è stato un cliente asiatico, che ha chiesto di non essere nominato. Ha acquistato il cosiddetto Apple I, conosciuto anche come Apple 1, che i fondatori della società Apple Computer, oggi semplicemente Apple, Steve Jobs e Steve Wozniak, avevano costruito in un garage di famiglia.

La Breker afferma che si tratta di uno dei soli sei restanti modelli funzionanti in tutto il mondo di uno dei primi microcomputer personali della storia, di cui all’epoca vennero creati circa 200 pezzi.

La stessa casa d’aste ha già venduto un computer analogo l’anno scorso per 492 mila euro.

Il computer di cui si parla pare porti proprio la firma di Wozniak e vi sia allegata una vecchia lettera di transazione commerciale di Jobs.

L’Apple 1 che era stato venduto per 666 dollari nel 1976, consisteva solo in un circuito stampato, la scheda madre. L’involucro, cioè il case o telaio all’interno del quale sono installati i componenti principali del computer, tastiera e schermo dovevano essere acquistati separatamente.