ANGELINA JOLIE – L’attrice statunitense, che ha subito una doppia mastectomia per ridurre le probabilità genetiche di sviluppare il cancro al seno, si è tenuta lontano dal clamore dei media dopo aver comunicato al mondo la sua decisione, eludendo le richieste di interviste ed evitando di apparire in pubblico.

Angelina Jolie si appresta però alla prima apparizione pubblica post-mastectomia, e lo farà probabilmente in grande stile, su un red carpet.

E! News, sito di gossip e vita delle star online, riporta la notizia del New York Daily News che l’attrice premio Oscar si lascerà vedere dal pubblico: accompagnerà il compagno nella vita e sul set, Brad Pitt, alla premiere del suo nuovo film, “World War Z”.

Intanto, l’annuncio dell’intervento di duplice mastectomia ha fatto il giro del mondo, tra consensi e polemiche. Soprattutto, più che l’emulazione della star, il suo gesto ha sensibilizzato le donne, anche italiane, al problema del possesso nel proprio patrimonio genetico del gene “difettoso” che determina la predisposizione al cancro al seno.

Nella Capitale, riferisce il quotidiano Il Messaggero, dopo l’annuncio della Jolie, e in seguito alla notizia del decesso della zia, sorella della madre dell’attrice, proprio per questa patologia comune in famiglia, si è verificato un incremento notevole, pare dell’80%, delle richieste per eseguire il test che rivela il gene incriminato. Si tratta dei test genetici per i tumori mammari, BRCA1 e BRCA2, esami di laboratorio per identificare alterazioni ereditarie presenti nel proprio patrimonio genetico.