Teneti forte per questa ultima notizia. L’Amore a prima vista non esiste. San Valentino potrebbe perdere un po’ di fascino accumulato negli anni con la fama di essere il giorno durante il quale avvengono più colpi di fulmine che in qualsiasi altro giorno dell’anno. Cupido e le sue frecce che fanno innamorare potrebbe essere messo in seria discussione a causa di un gruppo di scienziati americani.

Un gruppo di ricercatori della Scuola di Medicina Feinberg della Università Northwestern di Chicago (Stati Uniti), infatti, sono arrivati ad una amara conclusione dopo alcune ricerche effettuate durante uno studio sulla memoria umana. La notizia riportata sul quotidiano britannico di genere e formato tabloid, The Daily Mail, sul fatto che l’amore a prima vista non esiste sta facendo il giro del mondo, lasciando dell’amaro in bocca a moltissimi innamorati che fanno dell’amore a prima vista il loro baluardo di battaglia, la

storia meravigliosa (in stile hollywood) da raccontare ad amici e parenti.

Gli studiosi avrebbero dimostrato che il sentimento dell’amore a prima vista, il classico colpo di fulmine, in realtà non esiste, in quanto non si tratta altro che di una illusione creata dalla nostra mentre. La sostanza della notizia è che non dobbiamo confondere l’euforia del primo incontro con il sentimento dell’amore in quanto si tratta di due cose molto distinte. Comunque sia, San Valentino è alle porte: le frecce di Cupido continueranno a “colpire” le coppie che hanno il destino segnato nell’amore?