Amazon ha comprato la storica Metro-Goldwyn-Mayer Studios.

La società di produzione MGM, che distribuisce i film di James Bond, è stata acquistata da Amazon per 8,45 miliardi di dollari. La società di produzione cinematografica e televisiva MGM ha un ampio catalogo di oltre 4k film e 17k programmi televisivi. In un comunicato diffuso online viene spiegato che il lavoro di Amazon Studios, che si è concentrato principalmente sulla produzione di programmi televisivi, sarà completato da quello di MGM, che ha quasi un secolo di storia cinematografica.

Garantisce inoltre che la società fondata da Jeff Bezos contribuirà a preservare il patrimonio e il catalogo dei film dei Metro-Goldwyn-Mayer Studios, offrendo ai clienti un maggiore accesso alle opere esistenti della società.

MGM ha un ampio catalogo con più di 4 mila film: 12 Merciless Men, Basic Instinct, James Bond, The Silence of the Lambs, Tomb Raider […] oltre a 17 mila programmi televisivi tra cui Fargo, The Handmaids Tale e Vikings, che in totale hanno vinto più di 180 Academy Awards e 100 Emmy Awards.

Il vero valore finanziario dietro quell’accordo è il tesoro della proprietà intellettuale nel vasto catalogo che intendono “reimmaginare” e sviluppare con il team “talentuoso” della MGM.

Mike Hopkins, vicepresidente senior de Prime Video y Amazon Studios: “È molto eccitante e offre molte opportunità per raccontare storie di alta qualità”.

“È stato un onore aver preso parte all’incredibile trasformazione di Metro-Goldwyn-Mayer. Ci sono volute persone di immenso talento con una vera fiducia in una visione per arrivare qui”, ha affermato Kevin Ulrich, Presidente del Consiglio di amministrazione di MGM.

Il manager ha anche ringraziato il team MGM che ha contribuito a questa “giornata storica“. “Sono molto orgoglioso che il Leone MGS, che ha evocato a lungo l’età d’oro di Hollywood, continuerà la sua storia”, ha detto.

A questo proposito, Ulrich si è detto felice di vedere che l’idea nata dalla creazione di United Artists vive nel modo in cui i fondatori l’avevano originariamente immaginata, spinti dal talento e dalla loro visione. “L’opportunità di allineare la storia di MGM con Amazon è una combinazione stimolante”, ha concluso.