PSY AGLI AMERICAN MUSIC AWARDS 2012 – Ormai non è più una sorpresa, che il tormentone virale del rapper, cantante, ballerino e coreografo sudcoreano Park Jae-Sang venga eseguito nelle occasioni più disparate, nei concerti e negli eventi musicali più di richiamo.

GanGnam Style, successo globale, record di visualizzazioni su YouTube, ha assunto lo spessore di fenomeno sociale dall’estate 2012 ad oggi, che artisti e VIP di ogni genere si esibiscano nel cantare e ballare in GanGnam Style non è più una sorpresa.

Ma agli American Music Awards 2012 la sorpresa era nella versione remix del GanGnam Style! La star del K-pop aveva un asso nella manica: a metà della performance, PSY ha accoltoil rapper statunitense MC Hammer sul palco, e la coppia eseguito un mash-up di “Gangnam” assimilando tratti del rap anni ’90 grazie alla stella di “2 Legit 2 Quit“.

Il video è trascinante, da vedere a fine articolo!

Come Will.i.am ha iniziato ad introdurre PSY per la performance finale della notte, la folla ha iniziato a fare il tifo e ad alzarsi in piedi. Il rapper coreano è stato affiancato da un gruppo di ballerini e ha iniziato a cantare e ballare febbrilmente indossando degli strani larghi pantaloni dal cavallo basso.

I pantaloni nello stile di Hammer hanno trovato una spiegazione logica quando sul palco è salito il vero MC Hammer, che ha ballato con tutta la sua energia la danza del cavallo mentre GanGnam Style si mescolava alle note e allo “Style” di 2 Legit 2 Quit.

Alla chiusura degli American Music Awards 2012, il Nokia Theatre di Los Angeles è letteralmente esploso grazie a PSY e MC Hammer, ansimanti e sorridenti, l’uno accanto all’altro.

Ricordando che l’edizione numero 40 degli American Music Awards è stata caratterizzata dalle esibizioni di Taylor Swift, Nicki Minaj, Usher, No Doubt, Pitbull e Linkin Park, oltre al super vincitore Justin Bieber, che ha eseguito “As Long As You Love Me” e ” Beauty and a Beat“, vi lasciamo al trascinante video YouTube di PSY & MC Hammer in Gangnam Style, versione remix.