INDONESIA VULCANO ISOLA DI JAVA – Il vulcano del monte Tangkuban Perahu ha messo in allerta i vulcanologi, che ne stanno monitorando l’attività ripresa dal 21 febbraio. In queste ultime ore hanno ritenuto opportuno far allontanare i turisti dalle vicinanze del cratere, che sorge nella provincia di West Java, mantenendosi ad una distanza minima di 1,5 chilometri.

Il problema principale è, per ora, la fuoriuscita di gas tossici dall’interno del vulcano, inoltre detriti e lava sono stati scagliati a poca distanza e fumo e cenere sono stati emessi dal cratere fino ad un’altezza di circa 500 metri.

I vulcanologi hanno innalzato il livello di allerta anche se le autorità hanno rassicurato gli abitanti dei villaggi vicini.

Il vulcano quiescente del monte Tangkuban Perahua, 30 km a nord della città di Bandung, è alto 2.084 metri ed è tra le attrazioni turistiche più popolari di Java. L’ultima eruzione si verificò nel 1983. I visitatori di solito possono fare escursioni al bordo del cratere per vedere da vicino il fango bollente al suo interno.

http://www.youtube.com/watch?v=nCHGdP2t3K0