AIUTI TERREMOTO EMILIA – Una proposta che sta riscuotendo grande successo in internet. Si tratta della proposta lanciata da Emergency nel suo portale d’informazione eilmensile.it.

Emergency propone di destinare i soldi che si andrebbero a spendere per la “parata militare” del prossimo 2 gugno in occasione della Festa della Repubblica Italiana, alla popolazione colpita dai terremoti in Emilia Romagna dal 20 maggio scorso.

In particolare Emergency invita i cittadini a scrivere direttamente al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, per chiedere direttamente a colui che ha chiesto “ai giovani di aprire porte e finestre anche qualora le trovassero chiuse“, di aprire le porte alla solidarietà trasformando il 2 giugno da “festa della Repubblica militare” a “festa della Repubblica solidale“.

La parata dell’anno scorso, secondo Emergency, è costata la bellezza di 4,4 milioni di euro. Ma non si ferma qui Emergency, la quale chiede anche che i contingenti che verranno chiamati a sfilare per le vie di Roma il 2 giugno prossimo, vengano utilizzati invece nelle zone bisognose di aiuto dell’Emilia-Romagna.

L’iniziata sta riscuotendo un enorme successo in internet e nei social network di Facebook e Twitter. Per inviare l’email al Presidente della Repubblica vi rimandiamo direttamente alla proposta di Emergency sul sito eilmensile.it. (foto: circolobinasco.it)