Il caso Finchimica: una nuova identità visiva per comunicare i valori aziendali

Anima green anche nell’immagine per Finchimica, il Gruppo italiano leader dell’agrochimico punta sulle sfumature del verde e su richiami alla natura per la sua nuova identità istituzionale.

Una nuova immagine istituzionale per Finchimica

Finchimica ha da poco rinnovato la sua immagine aziendale, collocandosi così tra le società di successo che hanno deciso di focalizzare l’attenzione, oltre che sulla qualità della propria offerta, sulla chiarezza della comunicazione. La storica società italiana con sede nel bresciano è leader del settore agrochimico in alcuni dei più importanti mercati internazionali e opera con successo nella ricerca, produzione e distribuzione di intermedi chimici, principi attivi e fitofarmaci per la tutela delle colture agricole. Gli obiettivi che sottendono alla scelta di dotarsi di una nuova identità istituzionale possono essere numerosi: quelli di una comunicazione più chiara, così da trasmettere in modo più trasparente ed efficace i valori aziendali e l’identità di marca ai clienti finali e a diversi stakeholders dell’impresa costituiscono alcuni dei fini più importanti e ricorrenti tra le aziende.

Per tutti i brand è indispensabile veicolare l’identità e i valori aziendali in modo efficace: solo così è possibile posizionarsi in modo corretto all’interno del mercato di riferimento. L’immagine quindi si fa portavoce, come manifestazione esterna, dell’identità istituzionale di un’impresa e di un brand.

Il restyling della corporate identity passa per un nuovo logo dalle linee più pulite

Un logo nuovo, che sappia dar voce ai valori e all’identità di un’azienda, oltre al suo core business, richiede studio ed impegno. La nuova immagine di Finchimica nasce dalla collaborazione con la nota società di comunicazione e pubbliche relazioni Weber Shandwick Italia, la cui direzione creativa porta la firma di Aldo Capsoni. Il nuovo logo ha un sapore minimal e un’anima contemporanea: comunica con linee pulite e numerose sfumature di colore l’identità di Finchimica. L’eccellenza dell’azienda di Manerbio si manifesta nella qualità dei suoi prodotti e nel modo di fare impresa, e un nuovo logo doveva riuscire a trasmettere al meglio tutto questo. Se i tratti sono rinnovati, e strizzano l’occhio all’essenziale, si aggiunge anche un nuove elemento grafico, mentre un altro aspetto resta invariato. La novità è rappresentata dal simbolo della ninfea, adottato per richiamare, anche a livello visual, il legame con la natura. La continuità è data dal colore: è stato mantenuto il verde che comunica equilíbrio ed armonia; tuttavia è stato declinato in numerose sfumature, per rappresentare al tempo stesso la natura e la complessità di Finchimica.