Addio ai gruppi indesiderati: WhatsApp aggiunge una nuova opzione che li controlla.

WhatsApp ha presentato un nuovo aggiornamento in cui gli utenti possono scegliere chi può o non può aggiungerli a più conversazioni (gruppi).

Quel momento scomodo in cui sei stato aggiunto a un gruppo di WhatsApp senza chiedere il tuo permesso, Oppure essere uscito dal nulla nel bel mezzo di una conversazione tra contatti che non conosci. Tutto questo è giunto alla sua fine.

WhatsApp ha annunciato un nuovo aggiornamento in cui è possibile decidere chi può aggiungere o meno il vostro contatto a queste conversazioni.

Il servizio di messaggistica più famoso del mondo ha assicurato che questa opzione consentirà agli utenti di scegliere chi può aggiungerli ad un gruppo: “nessuno”, “chiunque”, “i miei contatti” o “chiunque

altro”.
3 semplice passi per verificare se WhatsApp funziona.

Nessuno significa che dovrai dare la tua approvazione per unirti a qualsiasi gruppo a cui sei invitato e I miei contatti significa che solo gli utenti che hai memorizzato nella rubrica del tuo telefono possono aggiungerti a un gruppo senza previa approvazione”, spiegano nel blog ufficiale di WhatsApp.

Inoltre, chiarisce che se nessuno è autorizzato a fare l’inclusione nei gruppi: ti verrà data la possibilità di inviare un invito privato attraverso una chat individuale.

Questa nuova funzione sarà disponibile gradualmente tra gli utenti dell’applicazione.

Per coloro che hanno l’opzione abilitata, possono accedervi tramite i seguenti passaggi.

Impostazioni / Account / Privacy / Gruppi / Scegli l’opzione che preferisci.