Robin Gibb dei Bee Gees non ce l’ha fatta e ci ha lasciato per sempre in queste ore. Dopo diversi mesi di malattia a causa di un cancro al fegato, Robin Gibb, uno dei fratelli fondatori dello storico gruppo musicale Bee Gees, si è spento all’età di 62 anni.

Entrato in coma lo scorso aprile, Robin Gibb si trovava nell’ospedale privato di Chelsea a Londra in un coma provocato da una polmonite che ne aveva peggiorato la situazione.

Con i suoi fratelli Barry e Maurice, Robin aveva fondato negli anni ’60 la popolare band The Bee Gees, la quale ebbe un successo mondiale per i successivi decenni.

Dopo oltre 40 anni di successi, uno stop causato dalla scomparsa di Maurice, il più giovane dei fratelli. Ora è rimasto solo Barry Gibb.

Vogliamo salutare il grande artista con quella che probabilmente è la canzone più famosa dei The Bee GeesStayin’ Alive” del 1977 (colonna sonora del film “La febbre del Sabato Sera” con John Travolta) in questo storico video musicale:

http://www.youtube.com/watch?v=fTKinuGIR8I