Santo Papa Giovanni Paolo II (Foto e Video)Papa Giovanni Paolo II, il 264esimo Papa della Chiesa Cattolica, il polacco Karol Józef Wojtyła, fu il primo Papa non italiano dopo 455 anni e domani, domenica 27 aprile 2014, verra’ proclamato Santo assieme a Papa Giovanni XXIII. Il suo pontificato è durato 26 anni, 5 mesi e 17 giorni ed è stato il terzo pontificato più lungo della storia. Ricordiamolo con queste 10 frasi famose.

1- “Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!”, frase del 16 ottobre 1978, giorno in cui Giovanni Paolo II venne eletto Papa.

2. “Damose da fa’! Volemose bene! Semo romani!”, dall’incontro con i Parroci e il Clero della Diocesi di Roma, il 26 febbraio 2004.

3. “L’amore è la fondamentale e nativa vocazione di ogni essere umano”, dall’Esortazione Apostolica Familiaris Consortio, il 22 novembre 1981.

4. “È la famiglia la prima comunità ad essere chiamata alla pace, e la prima comunità a ricercare la pace. Pace e amicizia fra gli individui e i popoli” a Bombay, viaggio in India, il 9 febbraio 1986.

5. ” La vita umana sulla terra è un pellegrinaggio.

Noi tutti siamo consapevoli di essere di passaggio nel mondo”, a Vasai, viaggio in India, il 9 febbraio 1986.

6. “La paura nasce dovunque Dio muore nella coscienza degli essere umani. Ognuno sa, sebbene oscuramente e con timore, che dovunque Dio muore nella coscienza della persona umana, lì segue inevitabilmente la morte dell’uomo, ch’è immagine di Dio”, dal messaggio per la celebrazione della Giornata Mondiale della Pace, il 1° gennaio 1985.

7. “Non c’è pace senza giustizia, non c’è giustizia senza perdono”, dal messaggio per la celebrazione della Giornata Mondiale della Pace, il 1° gennaio 2002.

8. “Non so se posso bene spiegarmi nella vostra… nostra lingua italiana. Se mi sbaglio, mi corrigerete“, dal Primo saluto e prima benedizione ai fedeli, il 16 ottobre 1978 in Piazza San Pietro (guarda il video sotto).

9. “Vi ho cercato. Adesso voi siete venuti da me. E vi ringrazio”, Piazza San Pietro nelle sue ultime ore, il 1° aprile 2005.

10. “Lasciatemi andare alla casa del Padre”, le sue ultime parole il 2 aprile 2005.