WhatsApp: quasi pronta la nuova opzione per gli aggiornamenti di stato

WhatsApp sta preparando una nuova opzione che migliora la dinamica degli aggiornamenti di stato. Non si tratta di una nuova funzionalità per la creazione di stati, ma renderà più facile sapere quando un messaggio corrisponde ad una risposta di stato.

Nuova opzione WhatsApp per gli aggiornamenti di stato

Abbiamo già conosciuto diverse opzioni che WhatsApp sta preparando per gli aggiornamenti di stato. Ad esempio, una nuova dinamica che ti consentirà di sapere cosa c’è dietro un URL condiviso in uno stato. Ma non è l’unica opzione per gli stati in attesa. Come accennato su WABetaInfo, il team di WhatsApp sta lavorando a un nuovo indicatore per gli aggiornamenti di stato. Una dinamica che sarà disponibile per l’app WhatsApp per iOS e Android oltre che per la versione desktop.

Come sapere quando un contatto aggiorna lo stato dall’elenco delle chat di WhatsApp

Questa proposta è diversa da un’altra opzione, anch’essa in fase di sviluppo, che consente di sapere quando un contatto aggiorna lo stato dall’elenco delle chat. La nuova funzionalità propone un indicatore che ti aiuta a identificare se la chat che hai ricevuto corrisponde a una risposta di stato. Quando ciò accade, WhatsApp visualizzerà un’icona diversa.

Oltre a vedere il numero di messaggi che abbiamo in sospeso in una determinata chat, ci mostrerà un’icona circolare che identifica che si tratta di una risposta di stato.

WhatsApp: quasi pronta la nuova opzione per gli aggiornamenti di stato

Sebbene sia un aggiornamento minore che non cambia la dinamica dell’app, può aiutarti a sapere qual’è una reazione rapida che ti raggiunge in chat, senza doverla aprire. Al momento questa nuova dinamica è in fase di sviluppo, quindi resta da vedere se decideranno di implementarla in futuro in alcune delle funzioni beta di WhatsApp.

L’unica caratteristica in fase di sviluppo?

No. È stata inoltre aggiunta una nuova iniziativa che renderà più facile vedere chi ha reagito a una foto dagli album automatici che WhatsApp crea. Con la nuova dinamica, non dovremo più aprire ogni fotografia per conoscere queste informazioni, poiché ogni reazione avrà una miniatura dell’immagine.