Tempesta Dennis: NASA mostra il "ciclone bomba" sull'Atlantico.

Poco dopo che la tempesta Ciara ha colpito il nord Europa con forti piogge e raffiche di vento, un’altra tempesta, chiamata Dennis, ha preso forma nell’Atlantico. Questo venerdì, le zone costiere islandesi hanno già sperimentato venti di uragano con raffiche fino a 200 chilometri all’ora. La NASA ha pubblicato immagini satellitari che mostrano chiaramente la cosiddetta ciclogenesi esplosiva, che si sposta verso il continente europeo.

I meteorologi hanno avvertito che la tempesta si è trasformata in un “ciclone bomba” questo giovedì, dopo che la pressione dell’aria è scesa di 24 millibar in 24 ore. L’Ufficio meteorologico del Regno Unito ha emesso un avviso meteorologico “pericoloso per la vita”, poiché la tempesta che colpirà le isole britanniche questo fine settimana può causare inondazioni di flusso rapido, interruzioni di corrente e interruzioni di trasporto.