Rocky Johnson è morto, ex lottatore wrestling e papà di "The Rock" Dwayne Johnson.

Il famoso lottatore Rocky Johnson, un membro della Hall of Fame della WWE e padre di Dwayne “The Rock” Johnson, è morto mercoledì. Aveva 75 anni (1944-2020).

La WWE ha rilasciato una dichiarazione con la notizia dicendo che la società è “triste” per la morte di Johnson e offre le sue condoglianze alla famiglia.

Johnson ha trascorso gran parte della sua carriera nella National Wrestling Alliance, dove ha vinto diversi campionati ed è emerso come specialista in combattimenti a squadre. È entrato in WWE (World Wrestling Entertainment, nota come World Wrestling Federation fino al 2002) nel 1983 e ha vinto il campionato a squadre insieme a Tony Atlas, diventando il primo campione di squadra nera nella storia della WWE.

Rocky Johnson è morto, ex lottatore wrestling e papà di "The Rock" Dwayne Johnson.

Dopo essersi ritirato dal ring del wrestling, Johnson ha lavorato come allenatore, in particolare con suo figlio, The Rock. Dopo il debutto sul ring di The Rock, Johnson fece la sua apparizione su WrestleMania 13 per interferire a nome di suo figlio nella sua vittoria su The Sultan.

The Rock sarebbe diventato una delle figure più eclettiche della storia della WWE prima di lasciare la compagnia e diventare l’attore più pagato a Hollywood (davanti a Thor).

Johnson è stato incluso nella Hall of Fame della WWE insieme a Peter “Alto Capo” Maivia per The Rock nel 2008. Lascia tre figli: The Rock, Curtis e Wanda.