Tutti pazzi per gli NFT, entusiasmo globale

Changpeng Zhao, fondatore della piattaforma di trading di criptovalute Binance, ha notato in un’intervista a Fortune che “le persone sembrano aver perso la testa”, riferendosi all’entusiasmo mondiale per i token non fungibili (NFT).

In ogni caso, Zhao rimane ottimista sulle NFT. Secondo l’uomo d’affari cinese, i “token” hanno i loro vantaggi, in quanto “consentono agli artisti di monetizzare il loro lavoro a livello globale e di raggiungere un pubblico molto più ampio”.

“Un ragazzo a Singapore può pagare $ 69 milioni per la tua arte”, ha aggiunto Zhao.

Allo stesso modo, il fondatore della piattaforma ha sottolineato che “ora ci sono più artisti che vengono nel settore NFT”. “Con l’arrivo di più artisti, la qualità [dei ‘token’] migliora”, ha riassunto Zhao.

I “token” sono una sorta di analogo dei titoli nel mondo digitale classificati in fungibili, semifungibili e non fungibili. Gli articoli non spendibili sono completamente unici e non possono essere sostituiti a causa della loro unicità, come le creazioni protette da copyright.

Una delle collezioni NFT più prestigiose al mondo è il Bored Ape Yacht Club che presenta 10.000 avatar di scimmie creati sulla blockchain di Ethereum, ognuno con tratti unici. Tra i possessori di questi ‘token’ non fungibili ci sono varie personalità.