Papà di Meghan Markle critica la figlia per "deprezzare" la Famiglia Reale britannica.

Il padre di Meghan Markle, Thomas Markle, ha accusato sua figlia di “deprezzare” la famiglia reale britannica in una parte di un’intervista pubblicata il giorno dopo che Buckingham Palace ha affermato che il principe Harry e sua moglie non sarebbero più stati membri attivi della monarchia. Sabato il palazzo ha annunciato che la coppia non userà più i titoli di “Altezza Reale” e si guadagnerà da vivere in altro modo. Il primo ministro Boris Johnson ha dichiarato che l’intero paese augura loro “il meglio” con il nuovo accordo.

La monarchia è entrata in crisi all’inizio di questo mese quando il Principe Harry e sua moglie Meghan Markle hanno annunciato che volevano ridurre i loro doveri ufficiali e trascorrere più tempo in Nord America. L’annuncio di sabato dal palazzo è seguito alle discussioni nei giorni scorsi tra la regina Elisabetta II, la sua famiglia e i funzionari su come ciò avrebbe funzionato in pratica per Harry, 35 anni, e Meghan, 38 anni.

Il papà di Meghan Markle intervistato da Channel 5.

Thomas Markle ha dichiarato a Channel 5 che crede che Meghan stia distruggendo “il sogno di tutte le ragazze”. “È deludente perché è riuscita a distruggere il sogno di tutte le ragazze del mondo. Ogni giovane donna vuole diventare una principessa.

Dopo esserci riuscita, sembra adesso voglia rinunciare per soldi”, ha detto.

L’intervista è stata filmata dopo l’annuncio della coppia che avrebbero fatto un passo indietro come membri della famiglia reale. Channel 5 ha pubblicato parte dell’intervista domenica e ha dichiarato che il documentario completo andrà in onda “nelle prossime settimane”.

Il papà di Meghan Markle: ha l’obbligo di “rappresentare la famiglia reale”.

Thomas Markle ha descritto la famiglia reale come “una delle migliori istituzioni di lunga durata” e ha affermato che quando Meghan ha sposato Harry nel maggio 2018, aveva l’obbligo di “far parte della famiglia reale e rappresentare la famiglia reale“. “La stanno trasformando in un Walmart con una corona. È qualcosa di ridicolo, non dovrebbero farlo”. Thomas Markle e sua figlia si sono separati da quado lei ha sposato il principe Harry.

Il principe Harry rompe il silenzio.

Harry ha detto: “Il Regno Unito è la mia casa e un luogo che amo. Questo non cambierà mai, ma io e Meghan non avevamo altra scelta”. Così il principe Harry rompe il silenzio dopo giorni di fibrillazioni e l’annuncio della rinuncia sua e di sua moglie al titolo di altezze reali. Lo ha fatto a Londra durante un evento di beneficenza per l’associazione Sentebale, fondata dallo stesso Harry e dal principe Seeiso del Lesotho nel 2006 in onore di Diana, allo scopo di perpetuare il suo aiuto ai malati di Aids e Hiv.