oceano atlantico tempesta tropicale gaston

Una depressione tropicale che ha avuto origine nell’Oceano Atlantico a ovest delle Isole Azzorre (regione autonoma del Portogallo), si è intensificata questo martedì ed è diventata una tempesta chiamata Gastón, ha riferito lo United States National Hurricane Center.

Il fenomeno climatico si sta dirigendo verso nord-nordest e si prevede che le sue forti mareggiate colpiranno le Azzorre questa settimana. Il suo centro si trovava a 1.595 chilometri a ovest dell’arcipelago, con venti massimi sostenuti di 65 km/h.

Al momento Gastón, derivante dall’ottava depressione tropicale dell’attuale stagione degli uragani nell’Atlantico, non rappresenta una minaccia per le zone costiere e non ci sono allarmi in vigore.

La tempesta tropicale si è formata dopo che l’uragano Fiona ha sferzato Porto Rico e la Repubblica Dominicana con piogge incessanti, provocando inondazioni improvvise e interruzioni di corrente diffuse in tutto il territorio.