Le misteriose Piramidi del Polo Sud: enigma risolto?

L’Antartide è senza dubbio la regione più inospitale e misteriosa della Terra. Tra i suoi numerosi enigmi, c’è la possibile esistenza delle piramidi. Le prime notizie su queste colossali formazioni nel continente ghiacciato sono apparse su Internet nel 2013.

Come prova, le fotografie che mostravano strane strutture che servivano da argomento per dimostrare che l’Antartide non sarebbe sempre stato un territorio inerte, ma che avrebbero ospitato un’antica civiltà, furono diffuse su diversi siti web.

C’erano anche teorie cospirative su presunte basi extraterrestri o, addirittura, i resti della leggendaria Atlantide. La verità è che l’Antartide o “Terra Australis” era l’ultima regione del pianeta da scoprire.

Fu visto per la prima volta dall’esploratore russo Fabian Gottlieb von Bellingshausen a bordo della corvetta Vostok nel 1820, ma il continente rimase abbandonato quasi per tutto il XIX secolo a causa della sua ostilità, delle poche risorse e del suo isolamento. Tanto che il primo sbarco è stato guidato da un gruppo norvegese che è stato ritardato di 75 anni, precisamente nel 1895. Ma, con l’arrivo dei satelliti e, in particolare, della tecnologia di Google Earth, molti sono stati incoraggiati a esplorare a distanza “la terra sconosciuta del sud”.

Così, nel 2013, strane formazioni piramidali hanno cominciato a circolare attraverso la rete, come quella situata alle coordinate 79° 58′ 38,03″ S di latitudine e 81° 57′ 42,42″ W di longitudine.

Tuttavia, nel 2016, i ricercatori hanno notato che la piramide più eclatante era, in effetti, una delle vette delle Ellsworth Mountains, una formazione che si estende per oltre 350 chilometri sotto il ghiaccio, come spiegato da Mitch Darcy.

“Le montagne di Ellsworth sono la più alta catena montuosa dell’Antartide. Situata sul margine occidentale della piattaforma glaciale Filchner-Ronne, sulla costa di Zumberge, nella Terra di Ellsworth, questa catena raggiunge una larghezza di 48 km ed è lunga circa 360 km in una configurazione nord-sud” – Fonte Wikipedia.

Quindi, la misteriosa piramide dell’Antartide è un semplice incidente geologico e non la prova di un’antica civiltà?