Rojadirecta Milan Benevento streaming gratis link diretta tv.

Milan Benevento Streaming Gratis e Diretta TV. Nel girone di andata il Milan di Stefano Pioli affrontava il Benevento da capolista della Serie A con 34 punti e dominatore dell’anno solare 2020 nel massimo campionato, unica squadra ancora imbattuta nei maggiori 5 campionati europei. Adesso il Milan si trova adesso in ben altra situazione: rischia di non partecipare alla Champions League della prossima stagione: allo Stadio Giuseppe Meazza, in San Siro (Milano), arriva il Benevento del grande ex Pippo Inzaghi. Si gioca alle ore 20:45 di oggi sabato 1° maggio 2021 per la 34a giornata. Andiamo a scoprire dove vedere Milan Benevento streaming e diretta tv.

I rossoneri sono scivolati al 5° posto in classifica con 66 punti, frutto di 20 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte, e si trovano al momento a pari merito con Juventus e Napoli e in ritardo di 2 lunghezze dall’Atalanta, seconda. I giallorossi, invece, occupano la terzultima posizione insieme a Cagliari e Torino a quota 31, con un cammino di 7 successi, 10 pareggi e 16 perse.

Milan Benevento, probabili formazioni

Pioli ritrova Ibrahimovic dal primo minuto per recuperare un posto in Champions. Romagnoli partirà titolare. Calabria e Kjaer alle prese con un attacco influenzale: se non dovessero farcela (decisivo il provino di sabato) pronti Dalot e Tomori. Davanti provato Leao al posto di Rebic. Niente da fare per Sau, scalpita Gaich per fare coppia con Lapadula in attacco. Possibile panchina dall’inizio per Viola.

MILAN (4-2-3-1): Gigi Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Bennacer, Kessiè; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. Allenatore Stefano Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Maldini.

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Gaich, Lapadula. Allenatore Filippo Inzaghi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Caprari, Foulon, Letizia, Moncini, Sau, Tello, Tuia.

Con una rete contro il Benevento, l’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic diventerebbe il primo giocatore a trovare il gol contro 80 squadre differenti nei maggiori cinque campionati europei negli anni 2000. Gianluca Lapadula potrebbe trovare il gol in tre presenze di fila in Serie A per la prima volta dal novembre 2019 – l’attaccante del Benevento ha esordito in Serie A con la maglia del Milan, contro cui però non ha mai segnato da ex.

Milan Benevento: come guardarla in Diretta TV

Milan Benevento in diretta tv con il servizio di DAZN (link www.dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Sarà inoltre disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 (Canale 209 HD) per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.

La telecronaca della gara sarà curata da Pierluigi Pardo, che sarà affiancato da Massimo Gobbi al commento tecnico.

Il bilancio nei tre confronti tra Milan e Benevento in Serie A è in perfetto equilibrio, con un successo per parte e un pareggio. Il Benevento ha trovato il suo primo storico punto in Serie A proprio contro il Milan: pareggio per 2-2 nel dicembre 2017 grazie al gol nel recupero del portiere Alberto Brignoli. La prima vittoria in trasferta del Benevento in Serie A è arrivata proprio contro il Milan al Meazza: 1-0 nell’aprile 2018 grazie alla rete di Pietro Iemmello. Il Milan arriva da due sconfitte di fila in campionato e non ne registra tre consecutive nella competizione dal settembre 2019, con Giampaolo in panchina.

Dove vedere Milan Benevento Streaming Gratis: Link alternativo a Rojadirecta

Milan Benevento streaming gratis su DAZN (link www.dazn.com) per gli abbonati, tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. Per coloro che non sono abbonati, il servizio streaming è a pagamento con Now TV (link www.nowtv.com). Al termine del match gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili alla visione on demand.

Il Milan ha raccolto 11 punti in casa nel 2021 (3V, 2N, 5P), risultato che lo pone in 15ª posizione nella classifica in gare interne di Serie A nel nuovo anno solare.Il Benevento ha dimezzato la sua media punti a partita tra il girone d’andata (1.2) e quello di ritorno (0.6) – nella seconda fase del campionato ha infatti vinto un solo match su 14 (1-0 contro la Juventus a Torino). Il Milan è la formazione che ha perso meno punti da situazioni di vantaggio in questa Serie A (cinque), meno di un terzo di quelli persi dal Benevento una volta sopra nel punteggio (16). Da una parte il Milan è la squadra che ha realizzato più reti nella prima mezzora di partita in questa Serie A (22, come la Roma), dall’altra il Benevento ha la peggior difesa nello stesso parziale di gara (25 reti al passivo).