Il Real Madrid di Carlo Ancelotti

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti continua la sua marcia trionfale in vetta alla Liga ma il Girona ed il Barcellona non mollano. I blancos nell’ultimo turno, anche se con qualche difficoltà in più del previsto, hanno battuto di misura il Siviglia allo stadio Bernabeu grazie ad una rete del veterano Modric. Il vantaggio sul Girona secondo in classifica resta di sei lunghezze e di otto sul Barcellona terzo.

Le quote Liga spagnola delle piattaforme ADM non lasciano dubbi: i ragazzi guidati dal tecnico italiano sono favoritissimi al successo della massima divisione calcistica in Spagna. Quando mancano dodici giornate al termine della Liga, i giochi ai vertici sembrano ormai fatti, sebbene le distanze dagli inseguitori non appaiono così nette.

Il motivo di questa convinzione è da ricercarsi nella maggiore continuità che ha mostrato il Real Madrid nel corso della stagione. Il Girona sta facendo un torneo eccezionale ma non sembra in grado di disporre dell’esperienza necessaria per contrastare lo strapotere dei blancos.

Il Barcellona di Xavi ha invece mostrato diversi limiti nel corso della stagione, visti anche nella partita di Champions contro il Napoli. In più il tecnico dei blaugrana è già con le valigie pronte, la dirigenza ha deciso di rinnovare profondamente la rosa nella sessione di mercato estiva.

Il prossimo turno vede gli uomini di Ancelotti impegnati a Valencia, formazione che veleggia a metà classifica. Il Girona sarà invece ospite del Mallorca, squadra che lotta per non retrocedere. Al Barcellona toccherà l’incontro più complicato sulla carta, la trasferta sul terreno del Bilbao quinto in classifica.

Un turno in cui tutte le prime tre della classe giocheranno in trasferta, la più facile sembra la gara del Real Madrid, una buona occasione per Ancelotti di centrare i tre punti e provare a guadagnare altro terreno sulle avversarie.