La più lunga Eclissi del Secolo si verificherà a luglio: sarà una Luna di Sangue.

ECLISSI DI LUNA DA RECORD – La Luna esercita un magnetismo su di noi e persino, si dice, influenza sulla nostra psiche. Ancor di più così durante il quarto cresciente, quando è luna piena. Questa fase è a volte legata a uno specifico allineamento della Terra, del sole e della luna stessa, che causa una eclissi.

Aggiungendo a questi sincronismi il fenomeno della cosiddetta “luna di sangue“, lo spettacolo non può smettere di rapirci. Questo è ciò che accadrà la notte del 27 luglio alle 8:20 UTC. Secondo gli astronomi di EarthSky, questa sarà l’eclissi più lunga del secolo, con una durata totale di 1 ora e 43 minuti. Vale a dire 40 minuti in più della lunga super luna piena di sangue blu che si è verificata nel gennaio di quest’anno.

La più lunga Eclissi del Secolo si verificherà a luglio: sarà una Luna di Sangue.

La ragione per cui la più lunga eclissi del secolo accade quest’anno deve essere cercata nella posizione della luna rispetto ai suoi nodi orbitali.

Questa volta il viaggio della luna nella sua orbita con la Terra richiederà più tempo, il che la farà rimanere più a lungo nella zona di soglia che causa la Terra, che copre la luce del sole.

Ma se la luna sarà priva di luce, come mai la vedremo rossa? La luna di sangue è in realtà un effetto di diffusione della luce visibile, noto come “Scattering di Rayleigh“, in cui le bande di luce verde e viola nell’atmosfera vengono filtrate da particelle più piccole della luce dai fotoni dispersi. È a causa di questo effetto che il cielo sembra blu e, durante l’eclisse, questo è ciò che dà alla luna una tonalità rossastra.

Eclissi di Luna, spiegazione.

Questo evento è un must e, soprattutto, davanti allo stress quotidiano, ci ricorderà che ci sono cose più importanti nella vita. È possibile verificare a che ora avverrà l’eclissi più lunga del secolo il 27 luglio nel luogo nel mondo in cui vi troviate con un convertitore di tempo digitale.