Francesco Amodeo: "stanno usando la Shock Economy per obbligare gli italiani a strumenti permanenti".

Francesco Amodeo, il cittadino d’inchiesta autore del libro “La Matrix Europea“, è tornato a parlare agli amici di “Canale Italia” attraverso Youtube, con un ultimo video intitolato “Vogliono far passare misure drastiche di controllo sociale, da vero Grande Fratello“. Nel filmato, tratto da un intervento fatto nella trasmissione di “Notizie Oggi Lineasera” di venerdì 24 Aprile 2020, e visionabile a fondo articolo, Amodeo dice:

I padri del neoliberismo ossia di quella ideologia economica che sta facendo in unione europea più danni di qualsiasi pandemia, usano una strategia che si chiama la “shock economy” che prevede appunto di approfittare di un qualsiasi stato di choc della popolazione per mettere in campo degli strumenti permanenti che altrimenti il popolo non accetterebbe mai”.

“Vi faccio qualche esempio: noi abbiamo ceduto la nostra sovranità nel 1992 con il trattato di Maastricht, che è stato firmato in un momento di fortissimo schock sociale, dovuto alle grandi stragi e in un periodo di grosso shock politico dovuto alle vicende di tangentopoli“.

“Nello stesso anno abbiamo svenduto quello che era il patrimonio, le aziende e le banche italiane, e lo abbiamo fatto in seguito alla riunione sul Royal Yacht Britannia [2 giugno 1992] che guarda caso è avvenuta dieci giorni dopo la strage di Falcone. Quindi in un periodo in cui gli italiani erano scioccati ed erano in lutto. Pezzi del nostro stato si incontravano invece sullo yacht dei reali inglesi per vendere le nostre aziende di stato”.

“Nel 2011 è accaduta una cosa molto simile. Infatti abbiamo accettato in un momento di shock economico e di shock politico, abbiamo accettato il fiscal compact, il pareggio di bilancio o del mes. Ora devono approfittare assolutamente di questa pandemia e dello stato di choc in cui versa il popolo per ottenere principalmente alcune cose”.

“La prima è che l’Italia richiede a prestiti ad organismi internazionali, che siano essi il match o che siano eurobond, in modo da rendergli impossibile o comunque molto difficile una eventuale uscita futura dall’euro. In questo momento, dove si sono resi conto che l’euro scetticismo ormai è nella maggioranza del paese“.

“Un’altra cosa che devono fare è quella di imporre un vaccino obbligatorio, perché è quello che richiedono le grandi multinazionali soprattutto dell’industria farmaceutica. Difatti stanno lavorando ad un vaccino del genere anche se si trovano di fronte ad un virus che continua a mutare”.

Lo vogliono il più presto possibile anche se “un virus nuovo richiederebbe invece anni e anni di sperimentazione”.

“Vogliono far passare misure drastiche di controllo sociale e di vero e proprio Grande Fratello. E ci stanno riuscendo con queste con queste app che stanno appunto proponendo. Inoltre vogliono favorire la transizione alla tecnologia 5G, una tecnologia della quale non sappiamo ancora assolutamente nulla.

Task Force guidata da Vittorio Colao per la Fase 2 della Pandemia Coronavirus.

“Bene, per questi motivi, è nata la task force guidata da Vittorio Colao per la Fase 2, che è funzionale a tutti questi obiettivi e vi spiego perché”.

“Come vice presidente di “The European Round Table for Industry” (ERT) [Vittorio Colao] porta avanti gli interessi delle grandi multinazionali internazionali e lo fa anche in qualità di membro del Gruppo Bilderberg, così come sono membri del Bilderberg altre due esponenti di questa task force. Come ex ad di Vodafone (dal 2008 al 2018) è un esperto di tecnologia 5G quindi ci porterà di corsa in questa nuova tecnologia, spacciandola per una tecnologia indispensabile contro la pandemia.

Francesco Amodeo è ospite fisso a NOTIZIE OGGI LINEASERA, sul digitale terrestre ITALIA 53 (lcn 53), Canale Italia 7 (lcn 172), su Sky canale 821, condotto da Vito Monaco. “Nell’era dell’informazione, l’ignoranza è una scelta”.