F1 GP Baku: motori Ferrari in crisi, Leclerc e Sainz si ritirano

Grande delusione Ferrari a Baku nel Gran Premio dell’Azerbaijan (8a prova del mondiale di Formula 1) con i piloti della rossa costretti al ritiro per problemi al motore.

Leclerc: “Grande delusione, punti persi che pesano”. In un momento dove la Rossa dimostrava di avere una performance adeguata per poter competere per il mondiale, arriva un pesaten doppio zero a Baku. Al 9° giro un problema idraulico mette fuori gioco Calros Sainz, al 21° giro fumo nella Rossa di Leclerc mentre il monegasco era in testa nella corsa. Sainz: “Ero in gestione gomma, poi appena ho cominciato a spingere c’è stato il problema idraulico. Nessuna avvisaglia, siamo sorpresi”. Allarme motore Ferrari: dopo il ritiro delle due rosse, c’è stato anche quello dell’Alfa di Zhou, e della Haas di Magnussen. Per Zhou e Sainz è stata una questione idraulica.