Coronavirus: Rinviate le partite di Champions e Europa League.

La UEFA ha finalmente annunciato (oggi) la sospensione delle partite in programma per la prossima settimana in Champions League ed Europa League a causa della crescente epidemia del coronavirus covid-19.

Il 17 e il 18 marzo dovevano essere giocate le rimanenti partite di ritorno delle fasi a eliminazione diretta della Champions League, mentre il round di Europa League dei 16esimi di ritorno era previsto per 19 marzo, festa del papà.

La sospensione riguarda anche tutte le partite della UEFA Youth League.

Le partite rinviate in Champions League: Juventus-Lione, Manchester City-Real Madrid, Barcellona-Napoli, Bayern Monaco-Chelsea.

La UEFA indica che la nuova data in cui verranno giocati questi giochi sarà annunciata a tempo debito. Inoltre, a seguito delle sospensioni, sono stati anche posticipati i sorteggi dei quarti di finale dei due più prestigiosi tornei continentali nel calcio europeo, che erano in programma il 20 marzo.

In precedenza, la UEFA aveva già sospeso le partite di andata dei 16esimi di finale di Europa League Siviglia-Roma e Inter-Getafe, dopo le restrizioni di viaggio tra Spagna e Italia imposte dalle autorità nel tentativo di contenere la diffusione del coronavirus.