Come cancellarsi per sempre dalla rete internet

Sappiamo che Internet non è il luogo in cui possiamo godere al massimo della privacy. Al contrario: il mondo digitale ha dimostrato di avere tanti vantaggi quanti sono i rischi per la sicurezza personale, dal momento che spionaggio e sorveglianza sono pratiche quotidiane da parte di centinaia di aziende e governi.

La buona notizia è che possiamo riavviare la nostra vita su Internet cancellando gli account (o le nostre impronte digitali) di questa rete globale. Non è così semplice, e se sei stato un utente molto attivo nei social network o in altri portali potrebbe essere un po’ complicato. Ma è comunque possibile farlo. Prima di iniziare assicurati di fare copie di backup di tutto ciò che vuoi conservare e … adesso sì puoi scappare da Internet.

Prima cosa: quali servizi web stai usando?

Social network, motori di ricerca, e-mail, piattaforme per le chiamate e qualsiasi portale importante in cui si dispone di un account. Ognuno richiederà di compilare un modulo di eliminazione individuale per eliminare l’account in questione; è per questo che è importante non dimenticarne nessuno. Ad esempio, se hai creato un account su YouTube, è probabile che una singola immagine del tuo canale verrà filtrata sui motori di ricerca di Internet.

Motori di ricerca

Forse la cosa più importante per sradicare tutte le tracce della tua navigazione su Internet sono i motori di ricerca, dal momento che conservano molte informazioni su di te e sulle pagine in cui hai interagito. Trova te stesso attraverso tutti i nomi utente che hai utilizzato, i numeri di previdenza sociale o qualsiasi altra cosa che collega la tua persona, o qualsiasi altra informazione da darti su altre piattaforme.

Se desideri assicurarti di non lasciare alcun account senza eliminarlo, è possibile utilizzare alcuni servizi per trovare le pagine Web in cui è stata effettuata la registrazione. Tra questi motori di ricerca di identità virtuale ci sono YoName, AccountKiller, Wink People Search, Skypease, Pipl e Zoominfo. A te la scelta :)

La cancellazione dei tuoi account

A questo punto puoi procedere alla cancellazione dell’account, di ogni singolo account in modo chirurgico. Tutti gli account possono essere cancellati e distrutti. Questi sono esempi di come farlo nelle pagine più comuni:

Nel caso di Google, dovrai accedere al tuo profilo e entrare nelle impostazioni dell’account. Fai clic sulla tua immagine del profilo e quindi fai clic su “elimina il tuo account o alcuni servizi”.

Nel social network Facebook, la configurazione è nella barra superiore a sinistra.

Fai clic su “Gestisci account”, quindi vai su “modifica” e quindi “disattiva il tuo account Facebook”. C’è da aspettare alcuni giorni ma dopo il tuo account sarà cancellato in tutto e per tutto.

Su Twitter, devi entrare nel menu di configurazione dove vedrai un pulsante “account”. Qui l’ultima opzione è “Disattiva il tuo account”. Ancora qualche clic e in casa Twitter non sapranno più di te.

Annulla abbonamenti virtuali

È inoltre importante che annulli iscrizioni a newsletter di qualsiasi tipo (annunci, notizie, promozioni). Che puoi fare direttamente nei tuoi account e-mail, aprendo le e-mail degli abbonamenti e cancellandoli.

Puoi fare questo anche in tutte le pagine che hai usato almeno una volta. Ovviamente, se hai caricato contenuti creativi in pagine a cui non hai accesso e il contenuto è stato condiviso anche da altri, sarà impossibile che non ci sia nulla su di te su Internet.

In questo caso, però, puoi chiedere a Google di rimuovere tutte le informazioni riservate, ma fotografie, testi o altri contenuti sulle pagine web possono essere cancellati solo se contatti direttamente gli amministratori della pagina in questione.

Tuttavia, tutto ciò che riguarda il tuo personale uso di Internet non sarà più soggetto ad algoritmi commerciali o spionaggio, il che sarà indubbiamente un sollievo.

Svuotare la cache del browser

Infine, vale la pena svuotare la cache del browser, perché è lì che vengono archiviati piccoli dati o informazioni delle tue ricerche, per renderli più agili. Se siamo sicuri di non voler lasciare alcun segno nel mondo digitale, scegliamo di cancellare questa memoria. Assicurati di fare questo passaggio anche sul tuo cellulare.

Utente fantasma

Se sei arrivato fino a qui seguendo tutti i passaggi di cui sopra, ma vuoi continuare a utilizzare Internet senza che nessuno tocchi il tuo profilo o la tua posizione geografica, puoi farlo usando motori di ricerca sicuri e/o installando plug-in come Ghostery, il quale serve per bloccare qualsiasi tipo di tracker di informazioni.

PS: per la copertina dell’articolo abbiamo usato una stupenda opera d’arte dell’artista svizzero Andy Denzler.