Champions: vince l'Inter, ancora una sconfitta per il Milan

DIRETTA CALCIO – La terza giornata di Champions League ha registrato la prima vittoria dell’Inter di Inzaghi e un’altra sconfitta del Milan di Pioli. Una vittoria meritata quella dei nerazzurri ottenuto dopo aver creato tantissime occasioni. In gol sono andati Dzeko, Vidal e De Vrij, e poi Perisic ha colpito due pali e Dumfries si è mangiato due palle gol incredibili. Anche Lautaro e Sensi hanno avuto le loro occasioni senza però concretizzarle in rete. Nell’altra partita del girone dilaga il Real Madrid che, battendo fuori casa lo Shakhtar 0-5, aggancia in vetta alla classifica lo Sheriff a 6 punti. Con la sua prima vittoria e anche i suoi primi gol, l’Inter sale a quota 4 punti.

Il tabellino di Inter-Sheriff 3-1 (primo tempo 1-0)

Marcatori gol: 34′ Dzeko (I), 52′ Thill (S), 58′ Vidal (I), 67′ De Vrij (I).

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco (53′ Bastoni); Dumfries, Barella, Brozovic (85′ Sensi), Arturo Vidal (75′ Gagliardini), Perisic (85′ Kolarov); Lautaro Martinez, Dzeko (75′ Sanchez). Allenatore Simone Inzaghi.

SHERIFF TIRASPOL (4-2-3-1): Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano da Silva; Addo (75′ Nikolov), Thill; A Traoré (90′ Cojocari), Kolovos (84′ Cojocaru), Castañeda (46′ Radeljic); Bruno Souza. Allenatore Yuriy Vernydub.

Arbitro: Danny Makkelie (Paesi Bassi). Ammoniti: Dimarco (I), Cojocaru (S).

  • Dopo quasi 2 anni dall’ultimo successo in casa, l’Inter ritrova la vittoria in Champions a San Siro: lo fa in una partita quasi da “dentro o fuori” che tiene i nerazzurri in corsa nel girone di Champions.

In Portogallo arriva la terza sconfitta del Milan

Si fanno sentire le tante assenze del Milan nella trasferta in Portogallo dove ha perso la terza partita consecutiva in Champions.

Allo stadio “Do Dragao”, il Porto domina il match contro i rossoneri capitalizzando le tante occasioni da gol create. Il gol partita arriva nella ripresa da una conclusione dal limite dell’area di Luis Diaz. Entra in campo anche Ibrahimovic, ma la squadra di Pioli non riesce a creare occasioni pericolose davanti alla rete avversaria. una sconfitta pesante per il Milan che restano ultimi in classifica nel gruppo B con zero punti dopo tre partite.

Il tabellino di Porto-Milan 1-0 (primo tempo 0-0)

Marcatori gol: 65′ Luis Diaz (P).

Porto (4-4-2): Diogo Costa; João Mario, Pepe, Mbemba, Wendell (46′ Zaidu); Otavio (91′ Grujic), Uribe, Sergio Oliveira (67′ Vitinha), Diaz; Evanilson (67′ Corona), Taremi (84′ Toni Martinez). Allenatore Sergio Conceição.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori (58′ Romagnoli), Ballo-Touré (58′ Kalulu); Bennacer, Tonali (66′ Bakayoko); Saelemaekers, Krunic (82′ Maldini), Leão; Giroud (58′ Ibrahimovic). Allenatore Pioli.

Arbitro: Felix Brych (Germania). Ammoniti: Sergio Oliveira, Tomori, Giroud, Uribe, Kalulu, Ibrahimovic, Leão.

  • Il Milan ha perso tutte le prime tre partite di una fase a gironi di Champions League per la prima volta nella sua storia.