Intraprendere la ricerca della prima abitazione da parte di una giovane coppia è una scelta che quasi mai viene compiuta a cuor leggero.

Tra le incognite che possono associarsi alla scelta di andare a convivere per la prima volta, si associano anche le incertezze sulle caratteristiche dell’immobile migliori per entrambi, la zona più comoda in cui stabilirsi e il budget da tenere in considerazione.

In alcuni casi, in base alle proprie abitudini e stili di vita, ci sono coppie che propendono per zone più mondane, altre che preferiscono quartieri residenziali più tranquilli, magari a metà strada tra le due sedi di lavoro.

Ci sono poi coppie che propendono per soluzioni più comode e agevoli, con metrature più ampie e stanze più spaziose, possibilmente anche con posto auto incluso. Altre che, invece, sono disposte a scendere a maggiori compromessi, lasciando perdere le comodità di un immobile più ampio pur di non rinunciare ai quartieri più in voga.

In ogni caso, destreggiarsi in una grande città, come Bologna ad esempio, non è semplice, soprattutto se si tiene conto del fatto che gli appartamenti sono estremamente ambiti da studenti e lavoratori fuori sede.

Per non perdersi nel mare di offerte, facendo crescere la propria confusione, basta seguire alcuni piccoli accorgimenti e utilizzare gli strumenti giusti.

Tra i consigli da tenere a mente c’è innanzitutto l’attenzione a leggere bene gli annunci, almeno quelli che catturano maggiormente l’attenzione.

Stare attenti a quanto riportato, infatti, in merito alle caratteristiche degli immobili, può ridurre il rischio di cattive sorprese durante il sopralluogo o, addirittura, dopo la firma del contratto.

Un altro aspetto da tenere in considerazione, soprattutto in una città gettonata come Bologna, è quello di focalizzare la ricerca nei periodi meno caldi.

Settembre e ottobre, infatti, sono i mesi in cui la città viene presa d’assalto da studenti e lavoratori, per l’inizio delle lezioni e del lavoro. Non è difficile, quindi, che nei mesi autunnali diventi complicato organizzare un appuntamento per un sopralluogo o vedersi soffiare sotto il naso proprio quella proposta che tanto piaceva.

Meglio muoversi successivamente o in anticipo.

Inoltre, servirsi dei più comodi siti internet specializzati nelle locazioni di immobili, può rappresentare una marcia in più per velocizzare la ricerca e risparmiare sulle commissioni normalmente corrisposte alle agenzie

immobiliari.

ZappyRent, in questo senso, è un valido aiuto per l’ampia disponibilità di annunci per appartamenti in affitto a Bologna facili consultare.

Grazie alla sua interfaccia estremamente pratica e intuitiva, si possono spuntare pochi semplici parametri che consentono di restringere la ricerca solo agli appartamenti più in linea con le proprie esigenze.

Partendo dalla comoda mappa presente nella pagina della città, si può avere una visione chiara dei diversi quartieri di Bologna e circoscrivere il campo di ricerca solo a quelli di maggiore interesse.

Impostando poi anche la fascia di prezzo, verranno visualizzati solo gli annunci che non superano il budget impostato.

Infine, selezionando la formula abitativa, verranno presi in considerazione solo gli appartamenti che rispettano le dimensioni indicate, optando per un monolocale, bilocale o trilocale.

Comprendere facilmente le caratteristiche degli immobili proposti è molto semplice, grazie al supporto fotografico e video presente a corredo degli annunci.

In questo modo si riuscirà ad avere un’idea più chiara delle suddivisioni degli immobili, dell’eventuale presenza o meno di arredo e delle rifiniture.

Nella pagina di ogni annuncio, infine, è riportato anche il costo e la possibilità di rilanciare una controproposta, qualora il prezzo risultasse superiore alle proprie disponibilità.