Blackout Twitter a livello globale

Migliaia di utenti Twitter di vari paesi in tutto il mondo hanno segnalato problemi durante l’accesso e il caricamento di contenuti sul social network. Secondo i dati del portale Downdetector, il maggior numero di complicanze è stato segnalato negli Stati Uniti e in altre aree del Nord America, nonché in diversi paesi europei e in Giappone. Più della metà dei problemi con il servizio si sono verificati utilizzando Twitter sui computer, mentre il 31% dei reclami proviene da utenti di iPhone e iPad. Alcuni utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito hanno ricevuto un messaggio di errore che diceva che la piattaforma dei social media è “sovraccarica“.

Twitter ha assicurato che sta indagando sulle cause dell’interruzione globale della piattaforma e che stanno lavorando per ripristinare il suo normale funzionamento. “Abbiamo avuto alcuni problemi con i nostri sistemi interni e non abbiamo prove di una violazione della sicurezza o di un hack”, hanno osservato. La società ha precedentemente scritto in una dichiarazione che sta “indagando sulle irregolarità con le API di Twitter”.

Il problema diffuso della piattaforma arriva poco dopo che Twitter ha temporaneamente limitato l’account della campagna elettorale del presidente degli Stati Uniti Donald Trump in modo che non possa pubblicare, a seguito di un video sul figlio del candidato Presidente democratico Joe Biden.