Bitcoin record su record quest'anno

Gli esperti d’investimento in criptovaluta ne sono convinti: l’aumento del valore del bitcoin sarà una costante nel corso del 2021, tanto che entro la fine dell’anno raggiungerà i 100 mila dollari. Questo martedì, 9 febbraio, la criptovaluta ha raggiunto un nuovo picco: 48 mila dollari USA.

Gli esperti sostengono che l’aumento del Bitcoin è legato al numero crescente di società che consentiranno ai propri clienti di utilizzarle per svolgere operazioni. Tutte le società statunitensi faranno lo stesso spostando le riserve su Bitcoin: le aziende cercano di proteggersi dall’inflazione o dalla caduta del dollaro.

L’euforismo sul Bitcoin è stato caricato anche dal fatto che Tesla di Elon Musk ha confermato un investimento di 1,5 miliardi di dollari in questa criptovaluta e ha annunciato che potrebbe consentire l’acquisto delle sue auto elettriche con il Bitcoin. Giorni prima, il CEO dell’azienda Elon Musk aveva dichiarato che “il bitcoin sta per ottenere un’ampia accettazione” tra gli investitori, aggiungendo che avrebbe dovuto investire nella criptovaluta otto anni fa.

Se l’uomo più grande e più ricco investe in Bitcoin, altri CFO e CEO dovrebbero chiedersi: “Cosa dovremmo fare?”. Non solo Tesla e altre società iniziano a investire in criptovalute, poiché, secondo Bloomberg, anche la città di Miami sta analizzando la possibilità di incorporarle nel proprio bilancio.