All'asta un'isola a Venezia per 2,2 milioni di euro.

L’isolotto di Tessera, che si trova nella laguna veneziana tra l’aeroporto Marco Polo e l’isola di Murano (Venezia), sarà messo in vendita per 2,2 milioni di euro (circa 2,4 milioni di dollari) il 3 marzo. La notizia è stata rilanciata da VVox con riferimento all’ultimo rapporto semestrale sulle aste immobiliari del centro Sogeea. L’isola di Tessera e Villa Corner all’asta: valgono oltre 5 milioni e mezzo.

L’isola, 4.100 metri quadrati, ha una grande casa con annessi, un vigneto e un frutteto. Prima apparteneva a un anonimo promotore italiano, che voleva trasformarlo in un esclusivo complesso turistico, ma dopo aver fallito ha deciso di venderlo.

Non è la prima volta che l’isolotto di Tessera viene messo all’asta. Nel 2019 è stato offerto per 3,2 milioni di euro (circa 3,5 milioni di dollari), ma non ha trovato un acquirente.

Nel frattempo, finora quest’anno il palazzo Fusconi-Pighini del XVI secolo è stato venduto all’asta a Roma, per un valore stimato di 3,1 milioni di euro (3,35 milioni di dollari), e a Torino il castello medievale di Ozegna, al prezzo di poco più di un milione di euro.