record cintura cimelio titolo mondiale wbc muhammad ali

INDIANAPOLIS – Il proprietario degli Indianapolis Colts Jim Irsay ha effettuato un’importante acquisizione sabato sera a un prezzo da record, ma la recente mossa di Irsay non è correlata al calcio. Invece, è l’ultima aggiunta alla sua collezione leggendaria in crescita: la cintura del campionato del World Boxing Council (WBC) appartenuta a Muhammad Ali dopo aver vinto il combattimento “Rumble in the Jungle” del 1974 contro George Foreman a Kinshasa, nello Zaire.

Irsay ha annunciato l’acquisto per 6,18 mln di dollari della cintura all’asta, dopo una procedura di offerta che è durata fino alle 4 del mattino circa di questa domenica.

È considerato uno degli esempi più pregiati di boxe esistenti. Secondo Heritage Auctions, la cintura è uno degli unici due campionati del World Boxing Council tenuti da Ali, l’altro è in una collezione di un museo privato ed è improbabile che venga messo in vendita.

La cintura di Ali rappresenta uno degli oggetti più costosi che Irsay abbia mai acquistato

L’oggetto sarà presentato in una mostra della sua collezione ad agosto a Chicago e a settembre a Indianapolis. Appassionato di cimeli rari (chitarre di Elvis Presley, John Lennon o Prince), Irsay si è impossessato di uno dei pezzi più costosi in ambito sportivo ed ha così compilato una raccolta storica di centinaia di articoli. Si va da rari cimeli del rock and roll come la famosa chitarra nera David Gilmour Stratocaster dei Pink Floyd ($ 4 milioni) e il batterista dei Beatles Ringo Starr ($ 2,2 milioni) a documenti scritti dai padri fondatori dell’America.