m5ZD2ma

Sono sempre di più oggetti di stile e complementi di arredo: lampadari, piantane e faretti si riconfermano elementi che devono rispondere non solo all’esigenza principale di illuminare in maniera corretta, ma anche di arredare l’abitazione o l’ufficio seguendo uno stile moderno o vintage, ma in ogni caso elegante.

Tra le proposte di tendenza del momento è possibile annoverare lampadari e sospensioni moderni da regolare al momento, così come lampade con dimmer per modificare la luminosità.

Per orientarsi verso la soluzione più indicata per i propri spazi indoor e outdoor il consiglio è quello di rivolgersi a rivenditori di riferimento del settore. A questo proposito, per usufruire di un’ampia varietà di scelta è possibile guardare ai prodotti per illuminazione su Animosi.it, portale e-commerce specializzato che propone soluzioni di design in grado di valorizzare con stile ed eleganza qualsiasi ambiente.

Prodotti per l’illuminazione: il successo senza tempi dei lampadari classici

In una zona living che faccia parte di una casa dall’arredamento classico e persino barocco, un lampadario realizzato con vetri e cristalli diventa un elemento importante da abbinare con cura al fine di ricreare un’ottima visione d’insieme.

Soprattutto ove vi siano già divani, console o librerie particolarmente rifiniti, il lampadario vintage, oggi, diventa più discreto nelle dimensioni e si completa con luci al LED a basso consumo e alte prestazioni, oltre che con dimmer per aumentare o diminuire l’intensità dell’illuminazione. Imponente ma non troppo, può avere persino sfumature moderne dalle linee più disordinate.

Una lampada da terra va posizionata per illuminare un angolo di lettura in un salotto o in una camera da letto, e resta un evergreen quella con la classica forma a cupola che riprende anche le abat-jour da comodino. La sua forma lineare e nota la rende perfetta per gli ambienti retrò, rustici e persino moderni.

Per un angolo o per una parete ove si voglia evidenziare un bel quadro, i faretti restano insostituibili, specialmente se si possono direzionare a proprio piacimento.

Anche in questo caso, i modelli classici con cupola orientabile si possono prediligere nei materiali e nei colori più adeguati per un disimpegno, un bagno o una stanza in particolare.

L’eleganza dei lampadari moderni

Una sospensione moderna per una cucina, ad esempio, si può alzare o abbassare, direzionare su un piano di lavoro e, ovviamente, regolare nella luminosità con il dimmer. Lo stesso vale per alcune piantane di tendenza i cui elementi sono posizionati su un saliscendi che le rende diverse di volta in volta.

Il design può essere piuttosto essenziale e lineare, creare angoli o curve e lo stesso vale per le lampade da tavolo, spesso veri e propri soprammobili luminosi: come quando sono realizzate a foggia di animali o forme naturali, per adattarsi ad ambienti specifici.

In un’ottica moderna ed ecosostenibile, poi, oltre all’impiego di materiali leggeri e versatili come l’alluminio, persino l’alimentazione è oggetto di grande attenzione: una lampada ricaricabile è dotata di una batteria che può durare anche più di mezza giornata. Il vantaggio di non dover tenere queste lampade costantemente collegate a una presa elettrica consente anche di spostarle più facilmente da una stanza all’altra a seconda delle esigenze del momento.

Infine, non vanno sottovalutate le lampade da esterno, che spesso sono ricaricabili a loro volta a energia solare e soprattutto in estate conferiscono all’outdoor un carattere unico. Le lanterne classiche diventano anche forme estrose nelle quali inserire la fonte di luce, auspicabilmente sempre una lampadina al LED, mentre un lampioncino o una luce da muri esterni in inverno induce sicurezza e luminosità in ogni occasione.

Molto in voga sono ad esempio le lampade posizionabili su svariati supporti prefissati per mezzo di magneti, per spostarsi insieme alle persone come una comune torcia.