Per gli amanti dell’oroscopo ma non solo, oggi è un giorno importante per quanto riguarda l’astrologia: nei cieli abbiamo la Stella di David, la sacra geometria del Grande Sestile.

Il 29 luglio 2013 si forma un esagramma cosmico nel cielo, una figura astrologica che produce armonia tra l’energia maschile e l’energia femminile. Il Grande Sestile si manifesta quando i pianeti Luna, Giove e Marte (entrambi in congiunzione in questo giorno), Venere, Saturno, Plutone e Nettuno si allineano a formare quello che è conosciuto in astrologia come un Grande Sestile (60% di differenza) o Stella di David.

Questo evento astrologico è molto raro, l’ultima volta che si è formata è stata l’inizio della fine della seconda guerra mondiale – il 7 febbraio 1945, a dimostrazione che la guerra stava volgendo al termine. Questa geometria sacra viene considerata uno degli aspetti più positivi che possiamo avere.

La congiunzione di Giove e Marte è sestile a Venere, rappresenta la forza della bellezza, da un lato, e la Luna, il potere dell’amore, dall’altra parte. Ciò indica la possibilità che il potere dell’amore e della bellezza abbia la meglio sopra il potere della guerra e della religione.

Il pianeta Saturno, il materialismo, è sestile a Venere, sempre con il potere della bellezza, da un lato e Plutone, il pianeta della trasformazione, dall’altro lato. Ciò indica la potenza della bellezza di trasformare il materialismo.

Infine abbiamo il pianeta Nettuno, il potere delle nostre speranze più alte e dei sogni, sestile a Plutone, il pianeta della trasformazione, da un lato, e la Luna, il potere dell’amore, dall’altra parte. Questo rappresenta il potere della trasformazione per realizzare le nostre speranze e sogni attraverso il potere dell’amore più elevato.