Inter-Salernitana: l'anticipo di Serie A finisce 5-0 con tripleta di Lautaro e doppietta di Dzeko

DIRETTA INTER – L’Inter riparte al Meazza (dopo 4 turni senza vittorie) travolgendo il fanalino di coda Salernitana con il risultato di 5-0 e torna in testa alla classifica. Grande tripletta di Lautaro Martínez portandosi a casa così il pallone della partita: seconda tripletta in Serie A per Lautaro Martinez, dopo quella realizzata contro il Crotone, sempre al Meazza, il 3 gennaio 2021. A completare il risultato anche una doppietta di Dzeko. Gli uomini di Simone Inzaghi hanno raggiunto la vetta della Serie A, in assenza dello scontro Napoli-Milan di domenica sera

Il tabellino di Inter-Salernitana risultato finale 5-0 (primo tempo 2-0)

Marcatori gol: 22′, 40′ e 56′ Lautaro Martinez (I), 64′ e 69′ Dzeko (I).

Inter (3-5-2) – Handanovic; Skriniar, de Vrij (62′ Ranocchia), Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic (71′ Gagliardini), Calhanoglu (61′ Vidal), Darmian (62′ Gosens); Lautaro Martinez, Dzeko (74′ Correa). Allenatore Simone Inzaghi.

Salernitana (4-3-1-2) – Sepe; Mazzocchi (71′ Radovanovic), Dragusin, Fazio, Ranieri; Kastanos (83′ Ruggeri), L Coulibaly, Ederson (71′ Obi); Verdi (59′ Zortea); Mousset (59′ Perotti), Djuric. Allenatore Nicola.

Arbitro: Livio Marinelli della sezione di Tivoli. Ammoniti: Darmian (I), Mousset (S), De Vrij (I).

  • L’Inter ha mantenuto la porta inviolata in 12 delle proprie 27 partite, solo il Napoli (13) ha fatto meglio in questa stagione di Serie A.
  • L’Inter ha segnato in 24 delle proprie 27 partite, solo il Milan (25) ha fatto meglio in questa stagione di Serie A.


Rojadirecta Inter-Salernitana Streaming Gratis PirloTV.

  • Dove vedere Inter-Salernitana Streaming Gratis Serie A. Formazioni pronte per oggi venerdì 4 marzo 2022 alle ore 20:45 italiane per la 28a giornata di Serie A 2021-22.

Una Inter in crisi, che non riesce a segnare da ben 403 minuti durante i quali ha calciato alla porta avversaria 66 volte ultima nelle sue ultime quattro partite, cercherà, nell’anticipo contro la Salernitana (ultima in classifica con 15 punti che però non perde da 4 partite), di ritrovare gol e tre punti per continuare a lottare per il titolo di Campione d’Italia. Una vittoria oggi significherebbe anche iniziare questo fine settimana in testa alla classifica di Serie A. Di seguito le informazioni per vedere la partita Inter-Salernitana streaming gratis e diretta tv.

  • Inter e Salernitana non hanno mai pareggiato in Serie A: in cinque precedenti tre successi nerazzurri (incluso il 5-0 della gara d’andata) e due granata.

⚽ Dove vedere Inter-Salernitana Diretta invece di Rojadirecta TV

Inter-Salernitana in tv con il servizio a pagamento di video streaming online DAZN visibile con smart tv di ultima generazione compatibili. Diretta tv anche sui canali digitali di Sky Sport Calcio (202 del satellite e 483 del digitale terrestre), Sky Sport 4K (213 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite). Su DAZN sarà Ricky Buscaglia ad effettuare la telecronaca, coadiuvato da Marco Parolo al commento tecnico. Su Sky saranno Federico Zancan e Luca Marchegiani a raccontare la partita.

  • Lautaro Martínez è l’attaccante che ha recuperato più possessi nella trequarti avversaria nel corso di questo campionato (24); l’ultima rete in Serie A del giocatore dell’Inter risale allo scorso dicembre, proprio contro la Salernitana, otto partite fa: è il suo digiuno di gol più lungo in assoluto nella competizione.

⚽ Inter-Salernitana Streaming Gratis alternativa a Rojadirecta in italiano

Vedere Inter-Salernitana streaming gratis: per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.it), tra i servizi links on-demand per seguire le partite di calcio streaming su iPhone, iPad, Android o Samsung Apps e quindi smart tv, tablet, smartphone e pc. Gli abbonati Sky potranno fruire del servizio Sky Go con l’app dedicata o, in alternativa, si potrà optare per la piattaforma NOW TV (a pagamento per tutti). La partita non si può vedere su Rojadirecta in italiano e PirloTV perchè considerati illegali in Italia.

Inter-Salernitana Streaming Live: ultime notizie formazioni

In casa Inter: Recuperati Gosens e Correa, che partiranno però dalla panchina. In attacco Inzaghi dovrebbe affidarsi al tandem Lautaro-Sanchez, con Dzeko in panchina. In mediana Calhanoglu in ballottaggio con Vidal. A destra Darmian potrebbe far rifiatare Dumfries

In casa Salernitana: Ribery indisponibile per un lieve trauma cranico dopo un incidente stradale. Bonazzoli a rischio per un fastidio muscolare. Sulla trequarti dovrebbero dunque agire Perotti e Verdi dietro a Djuric.

⚽ Le probabili formazioni di Inter-Salernitana

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Gagliardini, Darmian; Dzeko, Martinez. Allenatore: S.Inzaghi. A disposizione: Radu, De Vrij, D’Ambrosio, Dimarco, Vecino, Vidal, Calhanoglu, Perisic, Gosens, Caicedo, Sanchez, Correa.

Salernitana (4-2-3-1): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; Coulibaly, Ederson; Perotti, Verdi, Mousset; Djuric. Allenatore: Nicola. A disposizione: Belec, Zortea, Ruggeri, Veseli, Gyomber, Di Tacchio, Kastanos, Obi, Bohinen, Radovanovic, Bonazzoli, Mikael.

Arbitro: Marinelli di Tivoli. Guardalinee: Tolfo e Paganessi. 4° Uomo: Marchetti. VAR: Chiffi. Assistente VAR: Passeri.

Alternativa Online per vedere Inter-Salernitana Streaming Gratis

Alternative per vedere Inter-Salernitana non ce ne sono. Ricordiamo ai lettori che ci chiedono informazioni a riguardo, che Rojadirecta Streaming è considerato illegale in Italia. I siti online che non pagano i diritti televisivi delle partite di calcio sono irregolari con la legge italiana. Quando ti colleghi a internet per vedere calcio streaming usa una connessione sicura in VPN.

  • Milan Djuric è stato coinvolto in tre gol nelle sue ultime cinque presenze in Serie A (due reti e un assist); l’attaccante della Salernitana (così come Federico Bonazzoli) può diventare il terzo giocatore di una squadra neopromossa capace di andare a segno contro Milan e Inter in un singolo girone di ritorno in campionato dall’inizio dello scorso decennio, dopo Valeri Bojinov (nel 2009/2010 con il Parma) e Marco Mancosu (nel 2019/2020 con il Lecce).