ODYSSEUS ELYTIS, anche Odissea Elitis, con i caratteri dell’alfabeto greco Οδυσσέας Ελύτης. Oggi, 2 novembre 2012 Google lo ricorda la sua nascita nel doodle.

Logotipo Google dedicato al poeta greco, Premio Nobel per la letteratura nel 1979, nato il 2 novembre del 1911 con il nome Οδυσσέας Αλεπουδέλλης, Odisseas Alepoudellis.

Da genitori originari di Mitilini, Odysseus Elytis nasce ad Iraklion, città principale dell’isola di Creta, l’isola principale della Grecia.

Dopo aver intrapeso gli studi di giurisprudenza ed essersi interessato per un breve periodo alla chimica, dal 1935 si dedicò completamente alla produzione poetica, cointraddistinguendosi per il vigore del suo stile e collocandosi tra i maggiori rappresentanti del surrealismo in Grecia.

I concetti chiave della sua poesia: libertà intellettuale e sviluppo della creatività, obiettivi per i quali si guadagnerà il Nobel, dopo averli perseguiti dal 1935, inizio della sua opera poetica, fino alla sua morte, avvenuta ad Atene il 18 marzo del 1996.

Sulla home page greca del motore di ricerca, google.gr, potete vedere il doodle Google del 2 novembre 2012. Οδυσσέας Ελύτης vi è rappresentato tra i simboli tipici della Grecia e di Creta, dove nacque. L’ulivo, la barchetta e quindi il mare, l’uva. dal quaderno che tiene sotto il braccio vola via un foglio, una sua poesia. I colori del logo istituzionale di Google si trasformano in un azzurro tipico del mare della Grecia. Non si tratta di un doodle interattivo, ma di un logotipo statico, ben venga comunque l’omaggio ad uno dei grandi poeti e rappresentanti della cultura, della fantasia, della creatività e dello spirito di libertà della Grecia.

Dopo il 2 ottobre, il doodle entrerà a far parte della raccolta di Google che mostra tutti idoodle internazionali e quelli legati alla tradizione e alla cultura di ogni singolo paese. Potete vedere tutto l’anno tutti i doodle Google sulla pagina ufficiale del browser dedicata ai logotipi speciali e commemorativi.