Funerali Franco Battiato a Milio (Catania)

Funerali privati per Franco Battiato, morto ieri a 76 anni nella sua casa di Milo, sull’Etna. A villa Grazia presenti solo gli amici più cari, i parenti stretti e i musicisti più legati a lui, come Alice e Carmen Consoli. Fan in silenzio davanti all’abitazione del musicista, dove nella Chiesa privata si svolge l’ultimo saluto. A Milo (provincia di Catania) oggi lutto cittadino. “E’ una celebrazione in una casa privata, con una veglia di preghiera.

Leggiamo un brano del Vangelo, le Beatitudini, che amava molto”, ha detto padre Barbarino, che poi ha aggiunto “Non è morto disperato”.

Anche Enzo Caragliano, il sindaco di Riposto, paese Natale di Battiato, ha voluto salutare l’artista durante la veglia di questa mattina. “Franco Battiato, il miglior concittadino che abbiamo avuto. Riposto gli ha dato i natali – ha detto Caragliano – e lui lì è cresciuto per le avventure nelle strade del mondo che lo hanno portato ad essere una figura universale. Gli intitoleremo una grande piazza fronte mare così lui potrà vedere sia il mare e sia l’Etna che amava tanto”.