fisco precompilata online dal 2 maggio

FISCO – Dal 2 maggio sarà possibile consultare le dichiarazioni precompilate dell’Agenzia delle Entrate, mentre dal 11 maggio sarà possibile accettare, modificare e inviare il 730 e il modello Redditi. È stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia sia online che in videocall. I dati trasmessi all’Agenzia sono in crescita (+8% rispetto al 2022), principalmente a causa delle spese sanitarie (80%).

Dichiarazione dei redditi precompilata

Anche quest’anno, quindi, viene data la possibilità per i contribuenti italiani di accedere alla dichiarazione dei redditi già compilata in modo automatico dal sistema dell’Agenzia delle Entrate e disponibile online quest’anno dal 2 maggio, in quanto il 30 aprile è domenica e il 1° maggio è festivo. In questo modo, il contribuente può verificare e confermare i dati presenti nella dichiarazione o modificarli se necessario.

Accesso e data scadenza presentazione

I contribuenti potranno accedere alla propria area riservata per visualizzare e scaricare la dichiarazione dei redditi precompilata riferita all’anno d’imposta precedente, tramite Spid, Carta d’identità elettronica (Cie) o Carta nazionale dei servizi (Cns).

Sarà inoltre disponibile un elenco delle informazioni attinenti alla dichiarazione 730 precompilata, con indicazione dei dati inseriti e non inseriti e relative fonti informative. Il 730 precompilato dovrà essere inviato entro il 2 ottobre 2023, mentre il modello Redditi (e il modello Redditi correttivo del 730) entro il 30 novembre.