Come cambiano le abitudini degli italiani: aumenta l'utilizzo di tv e console

Nel corso degli anni le abitudini cambiano, in accordo con i cambiamenti della società. Si tratta di una regola che negli ultimi tempi è stata più che mai verificata, soprattutto in base ad accadimenti come la crisi sanitaria, che ha accentuato certe tendenze in particolare. Ad oggi, infatti, elementi come la televisione e le console rappresentano una parte fondamentale della quotidianità degli italiani, così come il digitale, diventato più che mai protagonista delle nostre routine.

Il ruolo centrale della televisione e del gaming

È accaduto all’improvviso: con l’esplosione della pandemia, e con l’arrivo del lockdown, a marzo 2020 gli italiani si sono ritrovati segregati in casa, di fatto prigionieri delle quattro mura domestiche. Questo ha spinto molte persone a cercare degli hobby casalinghi per svagarsi e per passare il tempo, cercando di ammorbidire situazioni come lo stress, l’ansia e la paura.

Come cambiano le abitudini degli italiani: aumenta l'utilizzo di tv e console

La televisione è tornata ad essere la migliore amica delle famiglie, soprattutto per via delle mille opzioni concesse dalle piattaforme di streaming. Un discorso simile è valso per i videogiochi, con le console e i pc gaming diventati assoluti protagonisti della quotidianità di giovani e meno giovani, anche in chiave competitiva. Guardando ai dati, sono notevoli i numeri messi a segno dal comparto del gaming, che nel 2020 ha registrato una crescita superiore al 21%, superando un valore di 2 miliardi di euro. Trend questi, che sembrano destinati a continuare anche dopo il 2021.

Appare chiaro da questo quadro, che il numeroso tempo passato davanti questi device, porti anche ad un notevole aumento dei consumi di elettricità. Sia le tv, che le console da gioco (si pensi soprattutto ai pc da gaming che richiedono molta energia) vanno ad influire sulle bollette domestiche.

A tal proposito, online è possibile consultare le pagine di alcuni operatori e valutare un cambio di fornitore di energia elettrica, così da trovare una tariffa che più si adatti a queste nuove abitudini e alle proprie necessità. Nel prossimo paragrafo, dunque, scopriremo insieme quali sono i programmi più visti e i giochi più apprezzati che hanno portato gli italiani a trascorrere così tanto tempo davanti allo schermo.

I programmi tv e i giochi preferiti dagli italiani

Andando oltre lo streaming, se si parla della tv classica, hanno fatto record di ascolti alcuni programmi come Il Commissario Montalbano, Don Matteo, Vivi e Lascia Vivere, il Festival di Sanremo, DOC nelle tue mani e L’Amica Geniale. Naturalmente i programmi della De Filippi sono rimasti un must pomeridiano e serale per molte famiglie, da C’è Posta Per Te fino ad arrivare a Uomini e Donne. Anche Striscia la Notizia ha fatto più volte record di ascolti, insieme a L’Eredità e le tanto attese repliche di Ciao Darwin.

Se invece si parla dei videogiochi più gettonati, hanno riscosso un grande successo FPS come Call of Duty e Fortnite, insieme ai classici del calcio (come FIFA e PES), Minecraft, League of Legends, Gran Theft Auto e Roblox. Si chiude con altri classici del calibro di Battlefield, di Destiny e di Final Fantasy.