VIDEO AREA 51, scoperta "entrate segrete" con Google Earth.

Google Earth è diventato uno strumento abbastanza utile per i cacciatori di anomalie. Grazie a questa applicazione, sono stati scoperti una serie di tunnel segreti attorno alla famosa Area 51 negli Stati Uniti.

Non sono passati nemmeno sei mesi dal fallimento totale dell’evento creato nel social network Facebook, chiamato «Storm in Area 51». Avrebbe dovuto essere un massiccio assalto di persone forzando le porte della base segreta, che i militari non avrebbero potuto fermare senza essere troppo sospettosi e che avrebbe finito con la scoperta della vita aliena.

Tuttavia, non sembrava esserci un piano “reale” dietro questo, tanto meno che sarebbe stato fatto dopo che la prima entrata fosse stata forzata. In effetti, solo una persona era in grado di accedere alle strutture, una donna di 60 anni che è stata catturata da un’incursione, ma è stata immediatamente rilasciata. Tuttavia, un nuovo video ha riacceso la fiamma ancora una volta, quindi è possibile che sia in programma una nuova “tempesta“.

Entrate segrete all’Area 51.

Coordinate di Google Earth (installazione Area 51):

37 ° 14′0 ″ N 115 ° 48′30 ″ W

Coordinate di Google Earth (entrate dalla montagna all’area 51):

37.1916478725, -116.17319725
37 ° 10′23.7 ″ N 116 ° 11’39.4 ″ W
37 ° 10’21.17 ″ N 116 ° 11’31.16 ″ W

VIDEO AREA 51, scoperta "entrate segrete" con Google Earth.

Queste coordinate sono state prese da Google Earth dal canale YouTube FindingUFO. Sebbene non abbia trovato alcun extraterrestre, ha trovato 3 aree piuttosto strane.

In ognuna di esse c’è un’entrata apparentemente segreta nella galleria, tutta vicino all’Area 51. Anche se questo non è qualcosa di nuovo. I responsabili di FindingUFO hanno condotto un’indagine sull’argomento e hanno trovato antiche immagini satellitari di questi strani tunnel.

Il video è stato caricato il 21 febbraio con il titolo «Entrate sotterranee nascoste dell’Area 51 scoperte tra le montagne».

Come previsto, è stata generata una grande controversia sull’argomento e sembra persino logico che una base militare così importante avesse ingressi segreti nei suoi dintorni. Ora, l’importante è sapere: questi ingressi vanno effettivamente alle strutture principali o portano a strutture sotterranee?

Oppure potrebbero persino guidare in luoghi totalmente sconosciuti. Potremmo anche parlare di ingressi e uscite UFO, come vie di fuga? Sebbene quest’ultima ipotesi sia ancora al centro di accese discusioni in vari forum e pagine social, perché le entrate non sembrano essere di grandi dimensioni … Cosa ne pensi? Vieni a lasciare il tuo commento nella nostra pagina Facebook Spazio UFO.