Apple potrebbe lanciare Mac con Chip di Silicio a Novembre.

Apple potrebbe lanciare una nuova linea di Mac con architettura ARM in un prossimo evento a novembre. Non ci sono ancora informazioni per confermare questo fatto. Tuttavia, nella “WWDC”, la società Apple ha indicato che avrebbe lanciato un computer dotato di un nuovo processore della linea Apple Silicon Mac prima della fine del 2020.

Apple Silicon è un programma hardware basato su ARM, il cui scopo è quello di sostituire i processori Intel x86 utilizzati nei Mac. Ciò consentirà ad Apple di progettare il proprio software per i propri computer nello stesso modo in cui fa per i dispositivi mobili.

Finora, quest’anno, Apple ci ha presentato una varietà di prodotti, uno più innovativo e sorprendente dell’altro. iPad, iOS 14, iPhone 12, tra gli altri. Il tutto con pro e contro.

Molti speravano che al “Hi, Speed”, l’azienda di Cupertino presentasse il MAC che avrebbe posto fine al suo rapporto con Intel. Come abbiamo potuto vedere, non è stato così e le aspettative al riguardo sono aumentate. Chi non vorrebbe vedere il MAC che non avrà ventole, non farà rumore e non si surriscalderà?

Possibile data del prossimo evento Apple

Jon Prosser, riconosciuto per essere uno dei più importanti leaker di Apple, ha detto che un altro evento

è in arrivo e che sarà datato 17 novembre, in cui l’azienda ufficializzerà il tanto atteso MAC.

Tweet di Jon Prosser sul prossimo evento ARM Mac Apple.

Nell’articolo pubblicato da Stan Schroeder per Mashable, si dice che Ming-Chi Kuo, esperto di prodotti Apple, ha affermato che “potrebbe lanciare un MacBook Pro da 13 pollici”. Oltre a fare riferimento a un rapporto di The China Times sulla possibile partenza di un MacBook ultraleggero, entrambi con chip di silicio.

C’è la possibilità infine di un terzo evento entro la fine del 2020. Qui, oltre ai nuovi computer, potremmo vedere alcuni nuovi AirPods Studio e perché no, una Apple TV 6.